Salmone al forno, la ricetta della salute di Evelina Flachi

La ricetta del salmone al forno per E’ sempre mezzogiorno oggi 12 ottobre 2020 è la ricetta di Evelina Flachi, il piatto preparato in breve tempo e con grande manualità da zia Cri. Il salmone fa benissimo, è il secondo piatto che Evelina Flachi ha suggerito per aiutarci ad aumentare le difese immunitarie con l’arrivo del freddo e dell’influenza. Inoltre, la ricetta dell’insalata di spinaci è perfetta ma soprattutto perché aggiungiamo tanto altro. Non perdete questa e le altre ricette di E’ sempre mezzogiorno e di Evelina Flachi, sperando di ritrovarla presto nel bosco e nella cucina con Antonella Clerici. Non perdete anche i consigli di oggi della nutrizionista, sul cosa e come mangiare e sul glutatione.

LA RICETTA DEL SALMONE AL FORNO CON INSALATA RICCA – RICETTE EVELINA FLACHI A E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

Ingredienti e preparazione salmone al forno e insalata di spinaci: prendiamo un filetto di salmone, quindi non la fetta ma un bel pezzo fresco. Condiamo con un po’ di olio di oliva, un po’ lo massaggiamo, aggiungiamo un po’ di sale fino e pepe macinato fresco. Ungiamo un pochino la teglia, ma davvero non esageriamo con l’olio. Copriamo con un po’ di lamelle di mandorle e semi di zucca. L’importante è utilizzare dei semi e della frutta secca, quindi possiamo scegliere anche altro. Mettiamo in forno a 170 gradi per 14 – 18 minuti. Il secondo piatto è già pronto, ovvio che possiamo cuocere il salmone anche in padella con il coperchio.

Aggiungiamo un contorno perfetto ed è una insalata di spinaci freschi, le foglie piccole perfette che gustiamo crude. Aggiungiamo i dadini di avocado, gli spicchi di arancia pelata a vivo, finocchi tagliati a fettine, peperoni pelati tagliati a fettine. Pochissimo condimento e aggiungiamo anche un po’ di dadini di pane, meglio se integrale e tostato. Abbiamo una insalata perfetta da gustare sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.