Tacchino ripieno di Daniele Persegani e zia Cri: ricette E’ sempre mezzogiorno

Con il tacchino ripieno del giorno del ringraziamento, la ricetta di Daniele Persegani e zia Cri oggi 26 novembre 2020 a E’ sempre mezzogiorno una ricetta a quattro mani. Negli Stati Uniti non può mancare il tacchino ripieno, è la festa più importante dell’anno e oggi anche con le ricette E’ sempre mezzogiorno di Antonella Clerici impariamo a fare un goloso tacchino del ringraziamento. Thanksgiving Day ma tutti abbiamo sempre da ringraziare e questa può essere una occasione. La ricetta del tacchino di Persegani è perfetta anche per il Natale, anche se non sarà un Natale come gli altri. Saremo in pochi a tavola per festeggiare ma un tacchino ripieno come questo è da provare, con le patate al forno, con il purè o altro. 

LE RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO 26 NOVEMBRE 2020 – LA RICETTA DEL TACCHINO RIPIENO DI DANIELE PERSEGANI E ZIA CRI

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: iniziamo a massaggiare il tacchino con il burro morbido, lo facciamo sua sulla pelle che all’interno, quindi aggiungiamo, timo, sale e pepe.

Passiamo al ripieno e nella ciotola versiamo il pane grattugiato, aggiungiamo il brodo bollente, mescoliamo e poi uniamo il trito di sedano, carota e cipolla, un cucchiaio per ogni ingrediente che abbiamo tritato molto fine. Aggiungiamo il formaggio grattugiato, uniamo le castagne che ovviamente sono precotte, le noci, le mele senza buccia e a dadini, le uova, sale, pepe e cannella in polvere, amalgamiamo bene il tutto. 

Farciamo il tacchino con il ripieno, disponiamo nella teglia con bordi alti, aggiungiamo il trito avanzato, copriamo con la carta alluminio e mettiamo in forno a 190 gradi per 2 ore minimo, anche 2 ore e mezza. Dobbiamo bagnare ogni tanto con il brodo bollente.

Prepariamo la salsa in pentola con acqua, mirtilli rossi, aceto di mele, zucchero, succo e scorza di arancia, un pochino di zenzero grattugiato ma va bene a che a pezzi. Cuociamo il tutto e otteniamo la salsetta densa.

Al fondo di cottura del tacchino aggiungiamo un po’ di fecola di patate, facciamo addensare sul fuoco e poi filtriamo. Tagliamo il tacchino a fette e serviamo con le due salse e un contorno di patate al forno o di purè di patate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.