Baccalà alla siciliana per il Natale di Fabio Potenzano, ricette E’ sempre mezzogiorno

Più di tutto con la ricetta del baccalà di oggi 10 dicembre 2020 di Fabio Potenzano per E’ sempre mezzogiorno scopriamo come si prepara la pastella perfetta, quella siciliana. La ricetta del baccalà alla siciliana è davvero ottima, è una delle ricette di Natale che possiamo provare anche prima. Possiamo passare nella pastella non solo il baccalà ma tutto quello che vogliamo friggere, in questo caso i carciofi. Per la pastella è però necessaria un po’ di pazienza, va preparata almeno 4 ore prima perché va fatta prima riposare e poi lievitare. Ecco come si fa il baccalà alla siciliana, la pastella per il baccalà e per i carciofi con i consigli di E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL BACCALA’ ALLA SICILIANA DI FABIO POTENZANO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: iniziamo dalla pastella e nella ciotola versiamo le due farine, il lievito sbriciolato, la birra, uniamo il ghiaccio tritato e il sale, mescoliamo il tutto, lasciamo riposare in frigo coperto per 2 ore. Togliamo dal frigo e lasciamo lievitare 2 ore a temperatura ambiente. Montiamo gli albumi e li uniamo alla pastella.

Tagliamo a bocconcini il baccalà e mettiamo nella pirofila, aggiungiamo la scorza di limone grattugiata e teniamo da parte qualche minuti poi passiamo il baccalà nella farina e  poi nella pastella, friggiamo in olio profondo e ben caldo. 

Passiamo ai carciofi: in una ciotola versiamo l’acqua fredda con i gambi di prezzemolo, immergiamo i carciofi. Puliamo i carciofi, tagliamo a spicchi e rimettiamo nell’acqua. Scoliamo e asciughiamo. Li passiamo nella farina e poi nella pastella, friggiamo in olio ben caldo. 

Tagliamo il finocchio sottile, tagliamo i ravanelli e mettiamo in acqua e ghiaccio. Peliamo a vivo l’arancia e tagliamo a cubetto il fico d’India. Togliamo dall’acqua finocchio e ravanelli e asciughiamo bene. Mettiamo nel piatto grande tutti gli ingredienti e aggiungiamo le olive taggiasche, condiamo con olio, pepe e sale. Serviamo i carciofi e il baccalà con l’insalatina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.