Totani ripieni su purè, la ricetta di Mattia e Mauro Improta

La ricetta dei totani ripieni su purè di sedano rapa di Mattia e Mauro Improta, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 17 febbraio 2021. Un secondo piatto a base di pesce degli Improta per il giorno del mercoledì delle ceneri. Niente grassi in padella per la cottura dei totani ripieni. Un’ottima idea di Mauro Improta, una ricetta perfetta dopo il Carnevale e per tutta la Quaresima. Non perdete questa ricetta E’ sempre mezzogiorno dei totani ripieni con broccoli saltati in padella e la provola affumicata, ma anche del purè di sedano rapa. Ecco la ricetta di oggi degli Improta ma non perdete la ricetta delle polpette di ceci e il pane di Fulvio Marino. 

RICETTE MATTIA E MAURO IMPROTA E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – TOTANI RIPIENI SU PURE’ DI SEDANO RAPA 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: tagliamo il sedano rapa a dadini e mettiamo in pentola, stufiamo 10 minuti con un po’ di porro e il brodo a copertura, poi frulliamo, saliamo se necessario. Scaldiamo in padella. 

Togliamo l’anima all’aglio, mettiamo in padella con l’olio di oliva, il peperoncino, aggiungiamo i broccoli lessati e scolati, tagliati a pezzi., saliamo. Facciamo insaporire, togliamo l’aglio, versiamo i broccoli nella ciotola.

Tagliamo la provola affumicata, o anche la mozzarella o altro formaggio, a dadini, aggiungiamo ai broccoli, aggiungiamo anche il formaggio grattugiato. Amalgamiamo e abbiamo il ripieno con cui farciamo i totani già puliti.

Scaldiamo la padella antiaderente e senza grassi cuociamo i calamari ripieni. Aggiungiamo in padella del timo fresco. Qui aggiungiamo anche i tentacoli puliti ma interi. Il tutto sempre senza grassi in padella. Ricordiamo che i totani hanno una cottura veloce.

In un’altra padella facciamo tostare i dadini di pane con un po’ di olio, aglio e timo fresco. 

Serviamo il totano ripieno tagliato a pezzi sulla base di purè di sedano rapa. Completiamo con i tentacoli, il pane tostato e del porro fritto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.