La ricetta del polpettone in crosta di pane

Il polpettone in crosta di pane è una golosa idea di Matteo Torretta per le ricette Detto Fatto di oggi 22 marzo 2021. Una cena perfetta con il polpettone con cui farciamo una baguette, un filoncino di pane. Il tutto lo serviamo con l’insalata di spinacini ben condita e non servirà aggiungere altro, magari la senape se vogliamo esagerare. Davvero una gustosa idea il polpettone in crosta di pane da Detto Fatto, una ricetta che possiamo provare in varie occasioni, per una cena, come secondo piatto in un bel pranzo. Ecco la ricetta di oggi di Detto Fatto, la ricetta del polpettone in crosta di Matteo Torretta. 

RICETTE DETTO FATTO 22 MARZO 2021 – POLPETTONE IN CROSTA DI PANE DI MATTEO TORRETTA

Ingredienti: una baguette di medie dimensioni, 500 g di macinato di vitello, 1 fetta di mortadella, 1 uovo, 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato, 1 bicchiere di latte, 120 g di scamorza affumicata, 1 spicchio di aglio, noce moscata q.b., prezzemolo tritato q.b., sale e pepe q.b.

Per l’insalata di spinacini: 300 g di spinacini freschi, 2 cucchiai di senape di Digione, 2 cucchiai di aceto bianco, olio di oliva e sale q.b.

Preparazione: dal filone di pane tagliamo le due estremità e con un coltellino svuotiamo il pane, teniamo la mollica e le estremità da parte. Dobbiamo lasciare però una costa dello spessore di 1,5 cm circa.

Mettiamo in ammollo nel latte la mollica. Tritiamo bene la mortadella. In una ciotola mescoliamo la carne tritata con l’uovo, i formaggi, poi uniamo la mortadella tritata, il pane strizzato, l’aglio tritato, pepe, prezzemolo tritato e noce moscata. Amalgamiamo il tutto.

Con un pennello inumidiamo un po’ l’interno della baguette con il latte. Farciamo con il ripieno. Con l’aiuto del manico del cucchiaio di legno inseriamo anche la scamorza a dadini o a listarelle. Chiudiamo il filone con le estremità tagliate prima. Le posizioniamo spennellano prima con l’olio. Abbiamo di nuovo la baguette che però fermiamo con uno spago per non farla aprire in cottura. Avvolgiamo bella carta forno e poi nella carta stagnola e mettiamo in frigo. 
Disponiamo il polpettone sulla teglia e cuociamo a 180° C per circa 25 minuti. Togliamo la carta e proseguiamo per altri 10 minuti per rendere il pane croccante. Sforniamo e facciamo intiepidire.

Intanto prepariamo gli spinacini che condiamo con una emulsione di sale, aceto, senape e l’olio di oliva, saliamo e pepiamo. Serviamo il polpettone a fette con gli spinacini. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.