Maiale alla stimpirata, la ricetta di Fabio Potenzano

La ricetta del maiale alla stimpirata, la ricetta del secondo piatto che Fabio Potenzano ha suggerito oggi 16 aprile 2021 nella cucina di E’ sempre mezzogiorno. Un secondo piatto a base di carne di maiale ma con aggiunta di patate lessate e rosolate in padella, in più le verdure cotte con l’aggiunta di miele e aceto di vino bianco. La ricetta del maiale alla stimpirata è davvero semplice e veloce, un piatto che si prepara però con largo anticipo perché non va servito caldo. Seguiamo nel dettaglio la ricetta di oggi di E’ sempre mezzogiorno ma non perdete gli altri piatti, i consigli, le idee per rendere pranzi e cene più gustose. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI FABIO POTENZANO – MAIALE ALLA STIMPIRATA

Ingredienti: 500 g capocollo di maiale, 4 patate, 50 g farina 00, 2 cipolle bianche, 3 coste di sedano, 2 carote, 2 foglie di alloro, 30 g capperi dissalati, 100 g olive verdi denocciolate, 30 ml aceto di vino bianco, 30 g miele di arancio, 1 ciuffetto di menta, 40 g cucunci, olio evo, sale e pepe

Preparazione: lessiamo le patate, peliamo, facciamo asciugare e tagliamo a fette di circa mezzo cm, friggiamo con un bel po’ di olio, facciamo ben dorare sui due lati. Mettiamo le patate in un piatto.

In una pentola mettiamo la cipolla a fettine, la carota e il sedano, facciamo soffriggere con un po’ di olio, poi uniamo i capperi, le olive senza nocciolo, facciamo cuocere e aggiungiamo il miele e l’aceto, poi la menta, facciamo ben evaporare e togliamo dal fuoco.

Tagliamo la carne sottile, passiamo nella farina. Nella padella dove abbiamo dorato le patate facciamo rosolare la carne, aggiungiamo le patate e saliamo e pepiamo.

Serviamo le fette di carne, le fette di patate e le verdure. Completiamo con cucunci ma lasciamo raffreddare bene il tutto prima di gustare.

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.