Filetto di ricciola ai peperoni, la ricetta con granella di pistacchio

La ricetta del filetto di ricciola ai peperoni, una ricetta Cotto e Mangiato per un secondo piatto non solo buonissimo ma che fa anche bene. Il filetto di ricciola, pesce delizioso, i peperoni che possono diventare un gustoso contorno in tanti altri piatti oppure li possiamo gustare da soli. Non perdete questa deliziosa ricetta suggerita da Tessa Gelisio, un secondo piatto perfetto per tutti ma saranno soprattutto i grandi a gustarlo fino in fondo. Per i piccoli è più adatto solo il filetto, magari anche senza pistacchio. In pochissimo tempo possiamo preparare una gustosa ricciola ma il consiglio è quello di fare sfilettare il pesce da chi è esperto.

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DEL FILETTO DI RICCIOLA AI PEPERONI

Ingredienti per 2 persone: 1 peperone, 1 manciata di olive taggiasche, 1 spicchio di aglio, olio di oliva, sale, 1 manciata di granella di pistacchi, 2 filetti di ricciola

Preparazione: puliamo un peperone, anche se non è rosso va bene lo stesso. Togliamo semi e filamenti, tagliamo a falde e mettiamo sulla teglia foderata con la carta alluminio, saliamo e facciamo abbrustolire a 200° C. Togliamo dal forno e ancora ben caldi li mettiamo nel sacchetto di plastica per 10 minuti, così possiamo togliere la pelle in modo semplice.

Tagliamo i peperoni a listarelle. In padella scaldiamo un filo di olio di oliva con lo spicchio di aglio e adagiamo i filetti di ricciola dalla parte della pelle. Aggiungiamo anche le olive taggiasche denocciolate e schiacciate. Schiacciamo un po’ il pesce per non farlo arricciare, saliamo, aggiungiamo i peperoni e poi sfumiamo con il vino bianco. Serviamo aggiungendo anche la granella di pistacchio sui filetti di ricciola. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.