Bocconcini con peperoni in agrodolce, la ricetta di Ivano Ricchebono

La ricetta dei bocconcini con peperoni in agrodolce di Ivano Ricchebono per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 16 settembre 2021. Un secondo piatto ancora perfetto in questo periodo perché i peperoni sono ancora di stagione. Se tolleriamo i peperoni la ricetta dei bocconcini con peperoni in agrodolce è un piatto perfetto, i peperoni hanno poche calorie e fanno bene. In soli 6 minuti di cottura la carne è pronta, quindi facciamo prima i peperoni in forno e li lasciamo nell’agrodolce, tutto preparato prima, solo la carne va fatta all’ultimo momento. Non perdete questa e le altre ricette di Ivano Ricchebono con le ricette E’ sempre mezzogiorno. Ecco come si cucinano i bocconcini di carne di vitellone con i peperoni.

Ricette Ivano Ricchebono – Bocconcini con peperoni in agrodolce per E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 300 g di polpa di vitellone, 1 cipolla, 100 g di burro, 100 g di farina, mezzo litro di birra rossa, 2 peperoni rossi, mezzo litro di aceto di mele, 300 ml di vino bianco, bacche di ginepro, pepe in grani, foglie di alloro, sale, pepe, olio e brodo di carne

Preparazione: in pentola mettiamo olio e burro, la cipolla tagliata a fettine.

In una padella antiaderente scaliamo un pochino di olio, aggiungiamo la carne tagliata a bocconcini e leggermente infarinata, rosoliamo velocemente e mettiamo nella pentola con la cipolla. Facciamo andare e aggiungiamo la birra rossa, facciamo cuocere qualche minuto coperto. In totale la cottura è breve, la carne resta morbida.

In un pentolino mettiamo il vino bianco aceto, pepe in grani, bacche di ginepro e qualche foglia di alloro, facciamo andare l’agrodolce, aggiungiamo lo zucchero, facciamo raffreddare e filtriamo

Mettiamo i peperoni in forno a 200° C per 15 minuti, togliamo la pelle, tagliamo a striscioline, togliamo i semi e mettiamo nella ciotola. Qui aggiungiamo l’agrodolce filtrato.

Se avanza un po’ di peperone lo mettiamo anche nella carne verso fine cottura. Serviamo la carne completando con i peperoni. E’ un piatto che possiamo mangiare fresco, tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.