Baccalà alla livornese, la ricetta di Federico Fusca

La ricetta del baccalà alla livornese è il secondo piatto E’ sempre mezzogiorno di oggi 11 ottobre 2021 di Federico Fusca. Una ricetta classica ma sempre molto apprezzata. Il baccalà alla livornese si fa con le patate e il pomodoro ma la preparazione prevede più passaggi. Prima cuociamo il pomodoro, poi facciamo cuocere a parte il baccalà infarinato, lessiamo le patate e poi possiamo unire il tutto ma un po’ alla volta. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno, ottime le ricette di Federico Fusca. Ecco come si cucina il baccalà alla livornese.

Ricette E’ sempre mezzogiorno – Baccalà alla livornese di Federico Fusca

Ingredienti: 600 g di filetto di baccalà dissalato, 100 g di farina, 50 ml di vino bianco, 2 patate gialle, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino fresco, 800 g di passata di pomodoro, ½ cipolla bionda, prezzemolo, 2 crostoni di pane toscano, sale e pepe, olio evo

Preparazione: versiamo un po’ di olio nel tegame, il trito di cipolla e l’aglio, aggiungiamo se vogliamo anche il peperoncino e facciamo andare. Poi uniamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere 10 minuti a fiamma vivace.

Lessiamo le patate, le scoliamo e le peliamo, tagliamo a fette e aggiungiamo nel tegame, facciamo cuocere pochi minuti.

Abbiamo il baccalà già pronto per essere cucinato, quindi dissalato, lo tagliamo a pezzi e lo passiamo nella farina. In una padella scaldiamo un pochino di olio e cuociamo il baccalà, non è quindi una frittura ma si deve formare la crosticina. Sfumiamo con il vino e solo dopo uniamo i due composti, patate e baccalà. Pepiamo e se necessario aggiungiamo il sale. Serviamo completando con prezzemolo fresco tritato e con fette di pane tostato con un filo di olio. Sarebbe perfetto servire il baccalà alla livornese nel coccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.