Straccetti di maiale soia e zenzero, ricetta Antonella Ricci

straccetti di maiale è sempre mezzogiorno

La ricetta di Antonella Ricci degli straccetti d maiale con soia e zenzero è il secondo piatto di oggi 21 ottobre 2021 per E’ sempre mezzogiorno. Straccetti di carne di maiale a cui la chef pugliese aggiunge le verdure ma non solo perché Antonella Ricci serve la carne di oggi nelle rosette, nei panini. Un’ottima cena da gustare in tante occasioni, un’idea anche per una gita. La ricetta degli straccetti di maiale E’ sempre mezzogiorno è tutta da scoprire, dalla marinatura alla cipolla informata. Ecco come si prepara il tutto.

Straccetti di maiale soia e zenzero – ricette E’ sempre mezzogiorno Antonella Ricci

Ingredienti: 500 g di straccetti di maiale, 50 ml di salsa di soia, 10 g di zenzero grattugiato, 10 g di amido di mais, 1 spicchio d’aglio, 1 carota, 1 zucchina, 5 pomodorini rossi, 150 g di broccoli lessi, 100 g di zucca, 1 cipolla, brodo vegetale, 4 rosette piccole, sale e pepe, olio evo

Preparazione: possiamo farci tagliate già gli straccetti dal macellaio, li mettiamo in una ciotola con salsa di soia, amido di mais, aglio tritato, zenzero grattugiato e un pochino di olio, mescoliamo e copriamo con la pellicola, mettiamo in frigo per almeno 1 ora.

Facciamo scaldare benissimo la padella e cuociamo la carne appena marinata, non aggiungiamo altro olio ma cuociamo a fiamma alta, uniamo un po’ di brodo e portiamo a cottura, la carne di maiale va sempre cotta benissimo.

Per la cipolla la avvolgiamo intera nella carta forno e mettiamo in forno 20 minuti a 200°.

Tagliamo a dadini la zucca e mettiamo in padella con un po’ di olio, facciamo cuocere un po’ e uniamo la zucchina e la carota a dadini, i pomodori a pezzi, la cipolla già cotta al forno e i broccoli lessati, saltiamo e portiamo il tutto a cottura ma senza esagerare. Poi aggiungiamo il fondo di cottura della carne e gli straccetti, facciamo insaporire. Saliamo, pepiamo e se vogliamo serviamo nei panini, nelle rosette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.