Carabaccia alla fiorentina, la ricetta economica e buonissima

carabaccia ricetta Federico Fusca

La carabaccia alla fiorentina, la ricetta di Federico Fusca, la ricetta E’ sempre mezzogiorno per una zuppa buonissima che è anche economica. E’ la ricetta semplice di una zuppa perfetta in questa stagione ma non solo. Carote, sedano, cipolle ci sono sempre in casa e in più serve del brodo vegetale e il pane, perfetto quello toscano ma andrebbe bene anche altro ovviamente. Un piatto della tradizione contadina come ripete Fusca, ovviamente tradizione toscana. E’ una zuppa a base di cipolle, ci vogliono infatti 1 chilo di cipolle rosse per 4 persone. Non ci resta che prendere i pochi ingredienti, preparare il brodo vegetale e poi gustare questa ottima ricetta, questa ottima zuppa di Federico Fusca. Non perdete le altre ricette di oggi 12 novembre 2021 da E’ sempre mezzogiorno.

E’ sempre mezzogiorno ricetta zuppa fiorentina di Federico Fusca

Ingredienti: 1 carota, 1 costa di sedano, 1 kg di cipolle rosse tonde, 1 l di brodo vegetale, 4 fette di pane toscano, sale e pepe, olio evo

Preparazione: facciamo un trito con la carota, il sedano e facciamo soffriggere nel tegame con un bel po’ di olio di oliva. Puliamo bene le cipolle e poi le tagliamo a fette sottili, aggiungiamo nel tegame, mescoliamo e facciamo andare per qualche minuto ma attenzione a non fare bruciare le cipolle, devono solo appassire.
Abbiamo già preparato il brodo vegetale nel modo classico con sedano, carota, cipolla, acqua, sale. Aggiungiamo il brodo pronto nel tegame coprendo le cipolle, facciamo cuocere circa 30 minuti e poi aggiungiamo altro brodo vegetale bollente, facciamo cuocere ancora.

Frulliamo parte delle cipolle con il mixer a immersione, più o meno 1/3, mettiamo di nuovo nel tegame. Così la zuppa sarà più cremosa. Assaggiamo se dobbiamo aggiungere altro sale e pepe.

Tagliamo il pane a fette, disponiamo sulla teglia, tostiamo, poi tagliamo a dadini. Serviamo la zuppa di cipolle con i dadini di pane tostato, completiamo con un po’ di olio di oliva fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.