Cesare Marretti dopo l’incidente saluta tutti e ringrazia ma è dura (FOTO)

Come sta lo chef Cesare Marretti dopo l’incidente in bicicletta? La scorsa settimana Antonella Clerici aveva già salutato Cesare Marretti raccontando al pubblico de La prova del cuoco che lo chef che da anni è tra i protagonisti del cooking show non avrebbe potuto portare a termine questa edizione con le ultime gare. Un incidente in bicicletta, un’auto che purtroppo l’aveva investito procurandogli non pochi problemi. Un piede rotto, un piede ingessato che significa uno stop forzato, che per uno chef come Marretti così impegnato è ben peggio di ciò che possiamo immaginare, ma è un periodo che passerà presto.

A sostenere Cesare tutto lo staff de La prova del cuoco e prima tra tutti ovviamente Antonella Clerici. Questa è la settimana dei saluti per il programma culinario di Rai, queste sono le ultime puntate, poi tutti riprenderanno i propri posti in cucina il prossimo 5 settembre. Dura per Marretti non essere presente ma lui manca al pubblico de La prova del cuoco. E’ uno chef che non si dimentica solo perché assente in qualche puntata in tv. E’ tra i più irriverenti, sfugge spesso al controllo di Antonella Clerici e degli autori ma la sua allegria è così diretta, contagiosa che i suoi piatti sono buoni a prescindere dagli ingredienti che utilizza. E non potevano mancare nella puntata di oggi de La prova del cuoco i suoi saluti a tutti. Ecco le foto di oggi

Con un gran sorriso Antonella Clerici ha salutato uno dei suoi cuochi preferiti, lui sulla sua pagina Facebook ha poi ricambiato tutto l’affetto: “ANCHE NEI MOMENTI PIU’ DIFFICILI ANTONELLA E LO STAFF DELLA PROVA DEL CUOCO MI SONO VICINI GRAZIE DA UN CUOCO CHE AMA SORRIDERE SEMPRE” ha scritto Marretti che tra un commento e l’altro di chi lo segue sui social continua a scherzare nonostante tutto raccontando dell’incidente: lui era in bici, chi l’ha investito guidato un suv.

Le ricette di oggi de La prova del cuoco – clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.