Antonella Clerici ricorda Umberto Veronesi rivelando un periodo della sua vita

Ieri sera la notizia della morte del professor Umberto Veronesi ha colpito tutti, questa mattina Antonella Clerici non poteva fare a meno di ricordare quando lui ha fatto per la ricerca. La lotta contro il cancro, la prevenzione, le diagnosi, l’amore per la scienza, per la vita. Nel ricordare Veronesi la Clerici in diretta da La prova del cuoco ha confidato per la prima volta qualcosa che la riguarda e che non aveva mai rivelato prima. Era in attesa di sua figlia, era incinta di Maelle, aveva qualcosa al seno e dopo una visita le avevano consigliato di fare l’ago aspirato. Antonella racconta che aveva avuto il piacere di conoscere Veronesi per lavoro potendo apprezzare l’uomo che era, quanto fosse appassionato di vita. Gli chiese un parere e possiamo immaginare la paura che avesse la Clerici nel pensare che forse c’era qualcosa che non andava.

Quel nodulo al seno la preoccupava ma il professore Umberto Veronesi la tranquillizzò, le disse di non toccare niente, di non far niente perché non era nulla di preoccupante. Aveva ragione lui, prosegue la conduttrice. La sua esperienza gli permetteva anche questo, ne aveva visti di tutti i colori in tanti anni. Lo ricorda con grande affetto, è andato via per sempre a 90 anni, la sua vita l’ha vissuta come meglio non avrebbe potuto ma sentiremo la sua mancanza.

Anche Marco Bianchi dal suo profilo social gli ha dedicato in poche ore più post, il primo: “Un grande Uomo di Scienza e di Cultura, un Riferimento, un Uomo dall’animo nobile. Mi mancheranno le chiacchierate con Lui. La stimo Prof! Tanto. Sarà sempre con me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.