Ivana Mrazova bloccata in Repubblica Ceca nessuno le risponde per tornare da Luca Onestini (Foto)

Nove settimane fa Ivana Mrazova è partita per andare dalla sua famiglia in Repubblica Ceca ma poi è arrivato il lockdown ed è rimasta bloccata lontana da Luca Onestini (foto). In tanti non hanno potuto fare ritorno nelle loro case, raggiungere fidanzati o genitori e Ivana fa un appello all’ambasciata italiana, desidera spostarsi ma non sa come fare. Ha scritto e ha telefonato ma non ha ricevuto risposta. E’ a quasi mille chilometri di distanza da quella che ormai da anni è casa sua e spera che il 4 maggio possa cambiare qualcosa, che la situazione almeno in modo parziale si sblocchi dopo che il Governo ha dato la possibilità di fare visita ai congiunti. In realtà anche per Ivana Mrazova e Luca Onestini la situazione non è chiara, tornare presto insieme non sarà semplice. Il problema è anche pratico, non ci sono voli.

LO SFOGO DI IVANA MRAZOVA SUI SOCIAL

“Ho appena scritto un’email all’ambasciata italiana perché al telefono non mi hanno risposto, quindi vediamo cosa mi risponderanno… Io comunque continuerò ad informarmi il più possibile anche se qua le cose cambiano tutti i giorni. Nessuno capisce bene cosa si può fare e cosa no e a quali condizioni. L’unica cosa che so è che non ci sono voli, quindi col volo non posso tornare”. Potrebbe viaggiare in auto ma dovrebbe attraversare Germania, Austria e Svizzera ma teme che alle frontiere abbiano richieste diverse. Inoltre, chi potrebbe accompagnarla: “Non so se poi deve esser messo in quarantena, se deve avere il test negativo… Ci sono tante cose che ancora non ho capito.

Il periodo continua a essere difficile per molti, il suo unico desiderio adesso è di riabbracciare Luca ma sa che non potrà accadere così velocemente. Intanto, continua a pulire casa, ha imparato a mettere lo smalto da sola e si consola con le piccole cose di ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.