Jovanotti: “Teresa adesso sta bene”, la figlia e la moglie sono state più forti

A Milano Jovanotti ha incontrato le pazienti oncologiche del professor Paolo Veronesi e alla platea ha subito raccontato di sua figlia Teresa, che adesso sta bene. Jovanotti e la sua famiglia hanno però passato mesi molto difficili con la paura di affrontare il linfoma di Hodgkin che era stato diagnosticato alla figlia. Solo dopo che tutto è finito Teresa ha voluto parlarne, l’ha fatto apertamente sui social e solo dopo suo padre e sua madre hanno aggiunto i loro pensieri. Al teatro Manzoni una riunione tutta al femminile per condividere esperienze di malattia e rinascita e Jovanotti ha raccontato che solo adesso inizia a rendersi conto di tutto, c’è voluto del tempo.

Jovanotti confida che sua moglie e sua figlia hanno affrontato meglio di lui il tumore di Teresa

“Le mie due ragazze, mia moglie e Teresa, hanno affrontato questo viaggio con una forza che mi ha sorpreso. Pensavo di essere io quello più forte del gruppo e invece mi sono ritrovato quello che aveva le gambe che cedevano” ed è così, l’artista aveva già raccontato della forza di sua figlia, oggi anche di sua moglie.

“Comincio a rendermi conto adesso in modo più razionale di ciò che è successo, degli incontri che ho avuto, delle scoperte che ho fatto rispetto alle persone vicino a me”. Come tutte le donne presenti che desiderano parlarne anche lui ha parlato della sua esperienza di padre.

Ha incontrato persone incredibili allo Ieo, dai medici agli infermieri che li hanno fatti sentire persone normali, come tutti gli altri, per questo speciali. Tre le parole fondamentali che ha imparato come padre: speranza, fiducia e coraggio a cui ha aggiunto amore. Ha imparato che oggi questi problemi si affrontano con strumenti molto avanzati e solo un giorno alla volta ma pensando al futuro, il più possibile positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.