Elisabetta Canalis e George Clooney: sono i protagonisti di una fiction


A due anni dall’inizio del loro amore, Elisabetta Canalis e George Clooney ancora non risultano credibili. Così sembrerebbe in Francia, dove il magazine “Voici” ha definito la loro storia d’amore come una “fiction”, e niente di più.

A renderli poco plausibili sarà forse la loro privacy? I due infatti non sono mai stati “generosi” nell’esprimere affetto e passione in pubblico. E pare che sia proprio questo ad averli penalizzati agli occhi del mondo, e soprattutto della Francia. George ed Elisabetta più che fidanzati ed amanti sembrano solo due colleghi, che appaiono insieme soprattutto in situazioni “ufficiali”, come ad esempio il red carpet. Neanche le paparazzate nelle loro cene private o nei viaggi in moto sono riusciti a farli sembrare reali.

Ad incentivare lo scetticismo al riguardo, inoltre, c’è il fatto che la bella Elisabetta ed il suo amato George non abbiano la ben che minima intenzione né di sposarsi, né di avere bambini. Questo è quanto risulterebbe dalle loro dichiarazioni.

Che vogliano semplicemente vivere il loro amore lontani dal mondo? C’è da dire che se realmente fosse una messa in scena, sarebbe stata sicuramente mal recitata, a giudicare dai commenti dei francesi e non solo.

E se invece la loro riservatezza fosse sintomo di un grande amore che i due non vogliono condividere con i giornali?

Comunque, che lo si voglia o meno, sono una delle coppie più discusse ed invidiate a livello mondiale. E come si dice… “nel bene o nel male purché se ne parli”.

Assunta De RosaUltime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Gossip e TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close