Max Pezzali dice addio alla moglie Martina sul social

Proprio mentre l’amico Fiorello commenta che sono tantissime le coppie che non resitono alle varie crisi e si separano, Max Pezzali e la moglie Martina Marinucci confermano le statistiche. Max Pezzali ha detto addio alla donna che ha sposato otto anni fa. Si conoscevano bene, erano molto innamorati e il modo in cui annunciano la fine del loro legame emoziona. A sbagliare forse è stato lui ma nessun rancore traspare dai loro messaggi sui social.

Fiorello resiste con la sua Susanna mentre alla fine il cantante cha ha fatto innamorare tantissimi ragazzi non è riuscito a tenere in piedi il sogno in cui credeva. Max Pezzali e Martina Marinucci si erano sposati otto anni fa dopo cinque di fidanzamento. Dal loro amore nel 2008 è nato il piccolo Hilo. Triste e affettuoso il cinguettio di Max su Twitter, non da meno quello di Martina su Facebook.

Ecco cosa scrive Max nel suo affettuoso addio alla donna che ha amato per tanto tempo: “Grazie Martina per questi anni straordinari, per le emozioni, per Hilo. Grazie per avermi reso una persona migliore. Buona strada Marty…”.

Stringe il cuore leggere questi versi immaginando che per Max diventerà una canzone da dedicare a tanto amore.

La sua ormai ex compagna non ha fatto attendere la risposta, questa volta su Facebook: “Grazie a te, per questi anni di rock’n’roll… Ti voglio bene Max… Buona strada anche te!”.

Per i bene informati sembrerebbe tutto chiaro, ovvero la rottura del matrimonio sarebbe da imputare a Max che avrebbe avuto una relazione parallela a quella con Martina con la vj Eleonora Espago. Una relazione iniziata sembra nel 2011. Il cantante ha sempre smentito il pettegolezzo, almeno fino ad oggi.

I fan di Max hanno apprezzato la delicatezza dell’annuncio e dell’addio commentando con frasi di incoraggiamento.

 

 

 

 

 

 

 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.