Squadra antimafia 6 anticipazioni 27 ottobre 2014, Lara capisce il gioco di Calcaterra?

Ancora una volta una puntata di Squadra antimafia finisce con Calcaterra nei guai. Stavolta qualcuno gli ha puntato contro una pistola: che cosa succederà nell’ottava puntata di Squadra antimafia 6? Lo scopriamo nelle anticipazioni che riguardano proprio la puntata del 27 ottobre 2014. Chi sta puntando una pistola alla testa del poliziotto che si è alleato con il clan dei Ragno? La risposta potrebbe essere semplice: è Lara? La mano ci è sembrata quella di una donna ma in ogni caso chiunque sia il poliziotto non avrà nessuna pallottola piantata in testa. Tornerà ad agire per il clan e con il clan anche se come sappiamo il suo unico scopo è quello di colpire Crisalide e lo può fare solo in questo modo. Vediamo nel dettaglio le altre anticipazioni.
LEGGI QUI IL RIASSUNTO DELL’ULTIMA PUNTATA

SQUADRA ANTIMAFIA 6 ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELL’OTTAVA PUNTATA IN ONDA IL 27 OTTOBRE 2014

Alla fine Lara ha trovato Domenico. Il fatto che lui sia andato in ospedale per capire come stava le fa pensare che non ci sia del marcio in quello che sta facendo. E se le cose fossero diverse da quelle che sembrano? La Colombo decide di fidarsi di lui anche se potrebbe fermarlo in qualsiasi momento. Il fascino di Calcaterra sembra aver plagiato anche Rachele Ragno. Sappiamo che il bel poliziotto è un gran seduttore ma nel caso di Rachele le cose sono ben diverse ( per capirci, non prenderà il posto di Rosy Abate). Calcaterra la odia e odia tutto quello che rappresenta. Ma alla fine i due saranno molto vicini. Chi non si fida affatto è Ettore che però ha bisogno del suo aiuto per portare a termine il piano…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Squadra antimafia 6 in onda la prossima settimana.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.