Caterina Balivo, il nuovo taglio di capelli divide i fan quasi quanto il look di oggi (Foto)


A Caterina Balivo non piacciono i capelli lunghi, con l’ennesimo taglio alla sua chioma questa sembra ormai una certezza (foto). La conduttrice di Vieni da me è senza dubbio la più attenta tra tutte in tv al look ma oggi ha diviso ancora una volta i suoi fan tra coloro che adorano i suoi capelli così corti e chi li avrebbe lasciati con qualche centimetro in più. Con un viso come il suo la bellezza è sempre presente anche con la peggiore delle pettinature ma se dobbiamo dare un giudizio i capelli così corti non le rendono giustizia. Il taglio l’ha dato poche ore fa, prima di andare in onda con la sua puntata del lunedì. La Balivo non riesce a essere sempre uguale e meno che mai uguale alle altre. Oggi più animalier che mai ha indossato un completo zebrato, azzurro e nero, salvo poi togliere subito la giacca quando ha visto che Ema Stokholma in collegamento da Sanremo aveva un outfit molto simile al suo. Anche il suo look oggi ha diviso i fan ma sempre con gran simpatia: c’è chi le ha fatto i complimenti per il coraggio chi ha criticato l’eccesso (bastavano anche solo i pantaloni zebrati).


CATERINA BALIVO A VIENI DA ME IL LOOK DI OGGI

“Li metti tu questi tailleur e sei strafiga , li metto io e sarei in pigiama” c’è chi l’approva e chi licenzierebbe chi le propone outfit come quello di oggi a Vieni da me. Un abito si cambia facilmente ma non è lo stesso per i capelli.

“Ho dato un piccolo taglio ai capelli” ha annunciato sui social un attimo prima della diretta, soddisfatta della decisione e pronta per l’allegra settimana sanremese. Chi le fa il pollice verso e chi sottolinea che ha perso 10 anni, sembra ancora più giovane con i capelli corti e mossi. Brava lei che ha l’entusiasmo per cambiare e trasformarsi ogni volta, da notare invece che la maggior parte delle colleghe sono sempre uguali da anni.


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close