Chiara Ferragni onomastico da incubo con la barca che quasi affonda (Foto)


Non è stato un onomastico perfetto per Chiara Ferragni ieri che ha festeggiato in barca in Sardegna con un bel gruppo di amici ma sul finale qualcosa non è andata nel modo giusto (foto). E’ ovviamente su Instagram che Chiara Ferragni ha documentato la disavventura, un po’ un incubo per la influencer che era in gita tra La Corsica e La Madddalena. Può un lussuoso yacht causare dei problemi mente solca le onde per condurre a casa festeggiata e invitati? Sì, ieri la Ferragni ha capito che può accadere mentre guardava la barca che si riempiva d’acqua. Per fortuna è arrivato in soccorso un gommone per tutti ma l’esperienza non è stata delle migliori. Tutti sani e salvi a casa con Chiara che ha potuto riabbracciare Fedez e il suo piccolo Leone. 

CHIARA FERRAGNI DELUSA E PROEOCCUPATA SENZA FEDEZ E LEONE

Non voleva altro che tornare a riva dalla sua famiglia dopo avere festeggiato con gli amici in barca tra bollicine e balli. Risate e ancora risate sotto il sole e sembrava davvero la giornata perfetta, fino a quando lo yacht ha iniziato a imbarcare acqua. Niente da fare se non tornare in gommone con il vento forte tra i capelli.

Arrivata a casa ha trovato Fedez pronto a scattare foto e mostrare sua moglie stravolta. Non poteva mancare l’ironia in stile Titanic con musica e scatti. La giornata si è poi conclusa con una bella cena, tutti a tavola sempre insieme per ridere dell’accaduto ma riflettere anche sul pericolo. “Giornatona eh” commenta Fedez nel suo video mentre mostra tutti non solo la sua Chiara pensierosa ma tutto il gruppo. 

Per fortuna con la Ferragni non c’era suo figlio ma ugualmente non dimenticherà il brutto momento nel giorno del suo onomastico; un po’ di paura l’ha vissuta.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close