Chiara Ferragni col pancione, i chili presi e le scelte per la bimba in arrivo (Foto)

Quanti chili ha preso Chiara Ferragni con la sua seconda gravidanza, quale nome ha scelto per la figlia che sta per nascere e soprattutto dove nascerà la sorellina di Leone? Chiara Ferragni alla 30esima settimana di gestazione mostra il pancione e risponde alle domande dei fan. Una delle follower le fa la domanda che vorrebbero fare tutte le curiose o le mamma in dolce attesa: “Quanti chili pesa Chiara Ferragni incinta alla 30esima settimana?” E’ sempre molto magra e lei puntualizza prima che è alta 1 metro e 77 centimetri e che in genere resta al di sotto dei 60 chili, 58/59. Adesso pesa 8 chili e mezzo in più. A chi paragona il peso attuale alla prima gravidanza lei spiega che è arrivata al parto di Leo con 15 chili in più ma che c’è ancora tempo per arrivare a quel peso, anche se sette chili in più in poco tempo sarebbero davvero troppi. Chiara Ferragni ripete che ogni gravidanza è diversa dall’altra ma che concentrarsi sul peso non è una cosa giusta: “Stiamo creando una vita!”.

CHIARA FERRAGNI E FEDEZ HANNO SCELTO IL NOME DELLA FIGLIA

In realtà il nome l’hanno scelto appena hanno saputo dell’attesa, poco dopo. Lo riveleranno invece dopo la nascita, come hanno sempre detto. E’ una gravidanza che Chiara e Fedez hanno programmato perché volevano dare un fratellino o una sorellina a Leo, così come vorrebbero magari anche un terzo figlio. 

La piccola non nascerà a Los Angeles anche se avrebbero voluto che come Leone avesse la doppia nazionalità ma per il Covid non è possibile, sarebbe troppo complicato con tutte le restrizioni, nascerà quindi in Italia. Dormirà nella stanza con loro o nella stanza con la tata, non hanno ancora deciso. Sembra che nella loro casa non ci sia un’altra stanza, presto dovranno trovarne un’altra.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.