Oggi smaschera Diletta Leotta? Le foto del bacio con il vicepresidente della Roma

Non c’è pace per Diletta Leotta che ieri è esplosa in un post contro il gossip e adesso il settimanale Oggi affonda il colpo pubblicando quello che sembra un vero bacio con il vicepresidente della Roma (foto in basso). E’ proprio questo il pettegolezzo che Diletta Leotta non ha digerito dopo avere subito la “quotidiana goccia di gossip-veleno”. Lui è Ryan Friedkin, lei è la giornalista sportiva che più di tutte è sempre al centro della cronaca rosa. Il magazine diretto da Umberto Brindani sembra abbia tutte le foto per dimostrare la love story di Diletta e Ryan, una storia d’amore che secondo Dagospia è ancora in corso. Ed è proprio con un tweet di Giuseppe Candela, giornalista di Dagospia, che arriva la secchiata d’acqua fredda per la Leotta. Altro gossip velenoso o è la pura verità? Calenda non ha dubbi è commenta lo scoop di Oggi con “Che figura di me**a”.

DILETTA LEOTTA E IL GOSSIP INFINITO

Dicono che la foto che pubblica la rivista Oggi in copertina sia un bacio tra la Leotta e Friedkin che risale al 20 dicembre, in pratica quando da poco era finita la storia con Daniele Scardina ma già c’era Can Yaman all’orizzonte. Magari le date sono tutte perfette e nessuna storia si è accavallata all’altra, ma anche in caso contrario sarebbero solo fatti loro. C’è però la storia con l’attore turco, la notizia dei preparativi per il matrimonio e tutto il resto.

Poi Can Yaman è scomparso dai social ma Diletta Leotta a Striscia la notizia ha raccontato che era per motivi inerenti al lavoro, che il loro matrimonio non per stato annullato. Altri invece insistono, la storia d’amore con il vicepresidente della Roma è vera e forse ancora in corso. 

Il post di ieri di Diletta resta però un bel messaggio contro i pettegoli e in difesa delle donne, libere di fare tutto ciò che vogliono, come tutti, e di non essere additate. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.