Lorena Cacciatore è mamma: “Parto doloroso e faticoso” dopo più di 41 settimane

Una gioia immensa per Lorena Cacciatore che è diventata mamma del suo primo figlio. Il piccolo Edoardo, nato dall’amore con Federico Marchetti, portiere del Genoa, in poche ore sta già stupendo tantissimo la sua mamma. L’attrice emozionata racconta un po’ del parto, dei momenti successivi e solo adesso inizia a mostrare le foto col pancione. Il figlio di Lorena Cacciatore e Federico Marchetti è nato il 26 settembre e pesa 3,5 chili per 52 cm. La sua mamma nota che ha un torace che sembra avere fatto palestra nella sua pancia per tutti i nove mesi. Un flusso di parole che rivelano l’emozione di Lorena mentre racconta ai suoi fan che il piccolino si è fatto attendere per ben 41 settimane più 3 giorni, davvero tanto: “Un ritardatario come suo padre a cui somiglia in modo assurdo”.

Lorena Cacciatore racconta il parto

“Parto naturale doloroso e faticoso come tutti i parti di questo mondo… per la serie “donna partorirai con dolore” non è una frase tanto per dire… è proprio così”. E’ il suo capolavoro e non importa se ha sofferto per metterlo al mondo, ha già dimenticato tutto.

“Ho scoperto una cosa nuova di me con l’esperienza del parto… pensavo che nel dolore sarei stata di una volgarità infinita e temevo di poter mandare a quel paese tutti e invece no. Io nel dolore mi carico con le urla di un Attila che si fionda nella battaglia… il che non ha ugualmente nulla di femminile però mi fa sentire un po’ fiera di me…perché pensavo, seriamente, di essere una cagasotto” poi aggiunge la nuova emozione: “Sono mamma. Pronuncio questa frase e non vi nego che le lacrime scendono da sole… Sono mamma!”.

La Cacciatore ha prima dato alla luce suo figlio e solo adesso posta le foto col pancione, adesso che è serena, che tutto è andato bene.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.