Micol Olivieri con la sua Arya allo stadio e felici in casa (FOTO)


Alice Cudicini de I Cesaroni non è più in onda, la sesta edizione della fiction è terminata, ma è la vita di Micol Oliveri adesso ad essere più bella di una favola (foto). L’attrice così giovane ma anche già così matura e pronta ad occuparsi della sua nuova famiglia, della sua piccola Arya. Il tempo per tornare sul set ci sarà, Micol ha poco più di vent’anni e per lei adesso ciòc he contadi più è sua figlia.
Giustamente orgogliosa della sua bellissima faniglia posta sui social le foto con suo marito Christian Massella.

IL COMMENTO DI FRANCESCO FACCHINETTI SUL MATRIMONIO A SORPRESA DI ALESSIA MARCUZZI – CLICCA QUI

Tra le pagine di un settimanale di gossip anche le foto di Micol mentre segue la partita del papà calciatore.

Poi è un sussegursi di foto bellissime, in quasi tutte c’è Arya che adesso ha quasi due mesi.

Arya dorme in braccio al papà che scatta un selfie, poi dorme nel suo lettino, osserva con gli occhietti vispi la giostrina messa in alto, prende il latte con la mamma e poi sorride felice con la sua mamma e il suo papà che non smettono di immortalare le immagini più belle e semplici.


Micol Oliveri ha già parlato più volte di come tutto questo le abbia sconvolto in modo positivo e meraviglioso la vita. Nessun dubbio, nessun pentimento, Arya e Christian sono la sua vita, la scelta migliore, il sogno realizzato.
Ecco le nuove foto della splendida famiglia


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close