Clizia Incorvaia si difende sui social: “Mai tradito il padre di mia figlia” e promette denunce

Anche Clizia Incorvaia è finita nel mirino degli odiatori seriali, quelli che usano la tastiera di un pc o di un cellulare per sganciare offese, insulti e bombe di ogni genere. E’ successo dopo che il suo ormai ex marito, Francesco Sarcina ha rilasciato delle pesanti dichiarazioni dicendo di esser stato tradito dalla donna e anche dal suo migliore amico, Riccardo Scamarcio. Nella sua intervista il cantante de Le vibrazioni, non parla di un vero e proprio tradimento fisico, ma di un episodio che la stessa Incorvaia gli ha raccontato, paragonabile a un tradimento vero e proprio. La modella però non ci sta e via social, si difende, ribadendo il concetto. Non ha mai tradito il padre di sua figlia. E visto che nelle ultime ore le sono piovuti addosso decine e decine di offese gratuite, è pronta a partire con le denunce per tutelarsi. E qui apriamo una parentesi sperando che davvero la Incorvaia ricorra alle vie legali. Perchè un conto e non approvare un qualcosa, schierarsi dalla parte di uno o di un altro. Altro affare è invece offendere e insultare con minacce o simili persone che neppure si conoscono e che personalmente, non ci hanno fatto nulla.

CLIZIA INCORVAIA PARLA VIA SOCIAL DOPO LE ACCUSE DI FRANCESCO SARCINA

Ragazzi cari mi spiace litighiate sui miei social per cose che non sapete. Non ho tradito il padre di mia figlia, mai” ha ribadito l’ex moglie di Sarcina che è pronta a conservare tutti i messaggi di odio che ha ricevuto nelle ultime ore per affrontare la questione nelle sedi opportune.

Apprezzo e ringrazio chi mi protegge. Detto ciò chi va protetta è mia figlia Nina. E un vero genitore dovrebbe ponderare ciò, senza saziarsi del proprio ego ha scritto un una storia sui social la Incorvaia. Si riferiva alle dichiarazioni del suo ex marito che in qualche modo l’ha gettata in pasto agli squali?

Si attende adesso anche la replica di Riccardo Scamarcio per capire anche il suo punto di vista su questa storia complicata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.