Violeta e Fabio Colloricchio temono di avere il coronavirus: messaggio in tv e sui social

Per gli appassionati del mondo della televisione, Fabio Colloricchio resterà uno dei tronisti più amati di Uomini e Donne. Lo scorso anno tra l’altro è arrivato alla ribalta anche in Spagna, dopo la sua partecipazione alla versione spagnola del programma ( Supervivientes). Sull’Isola ha trovato l’amore e ha conosciuto la bella Violeta con la quale ha iniziato una relazione che dura ancora oggi ( nonostante un tradimento che lei però a quanto pare le ha perdonato). Da qualche ora sui social si parla di nuovo di loro. Il motivo? I due ex concorrenti dell’Isola dei famosi spagnola hanno deciso di non partecipare al programma come ospiti mandando invece solo un video messaggio; hanno infatti comunicato di aver paura di essere contagiati, di avere il coronavirus. Come saprete la Spagna dopo l’Italia, è il secondo paese per numero di contagi, con dati che crescono di giorno in giorno.

I due hanno parlato dei sintomi riscontrati negli ultimi giorni ma, non essendo in gravi condizioni di salute, non hanno fatto il tampone per cui non hanno la certezza di essersi ammalati.

VIOLETA E FABIO COLLORICCHIO IN SPAGNA: PAURA PER IL CORONAVIRUS

I due volevano quindi lanciare un messaggio per sensibilizzare anche i più giovani, chiedendo a tutti di restare a casa. Ma hanno provocato l’effetto contrario. In poche ore sui social infatti, si è scatenato l’inferno. Sono molti gli spagnoli a credere che si siano inventati questa circostanza per attirare l’attenzione.

Violeta quindi ha deciso di registrare una serie di storie sui social per spiegare che lei e Fabio si sono molto preoccupati avendo la febbre e problemi respiratori. Ma quando hanno chiesto ad amici e parenti cosa fare, hanno capito che il loro caso non era grave per cui nessuno avrebbe fatto loro il tampone. Hanno quindi preferito restare in casa e attendere con la speranza che la situazione migliorasse.

La ragazza ha anche spiegato che sta molto meglio e che probabilmente tutto passerà senza che ci sia bisogno di andare in ospedale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.