Laura Chiatti e Marco Bocci festeggiano il compleanno di Pablo in giardino (Foto)


Il secondo figlio di Laura Chiatti e Marco Bocci ha compiuto 4 anni, per il compleanno di Pablo una bellissima festa in giardino (foto). Impossibile non citare la canzone di Fedez e canticchiare “Come alle feste di Pablo, quanta gente, quante gente c’è” perché è stato proprio così per il piccolo di casa. Un party nel giardino di casa con gli amici e i parenti, come sempre da quando si sono trasferiti nella nuova casa ogni festa è un gran successo. Tantissimi palloncini colorati, la torta di Super Mario e i piccoli vestiti come il personaggio che piace ai bimbi. Il massimo della felicità non solo per Marco Bocci e Laura Chiatti ma anche per i presenti alla festa. Allegria assicurata quando si festeggia a casa Bocciolini.

LA FESTA PERFETTA A CASA DI LAURA CHIATTI E MARCO BOCCI PER IL COMPLEANNO DEL FIGLIO

Una festa all’aperto non solo per rispettare le misure di sicurezza ma anche per rendere tutto davvero perfetto, così come sono perfette le foto di Claudio Coppola. Giochi, dolci, bagno in piscina e tutti si sono divertiti, soprattutto Pablo ed Enea.

Il celebre videogame appassiona i figli di Laura Chiatti e Marco Bocci che indossano le magliette di Super Mario con le loro iniziali. 

Bellissima mamma Laura in shorts e canotta nera, sbarazzina con la sua acconciatura. Non è certo da meno Marco Bocci con la sua maglietta tie dye, cappellino e marsupio. Non c’è dubbio che tutti si siano divertiti tanto partecipando prima con il look e poi ai giochi per la festa di Pablo. 

E’ davvero in gran forma l’attrice, sempre bellissima ma di recente ha capito che è intollerante ad alcuni alimenti, li ha così eliminati dalla sua dieta e adesso si sente benissimo, piena di energia da regalare soprattutto alla sua famiglia.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close