Luca Argentero anche in cucina e con le faccende domestiche si prende cura della famiglia (Foto)

Luca Argentero avrà qualche difetto? Questa settimana con Cristina Marino e la figlia Nina Speranza è sulla copertina della rivista Oggi. L’attore presenta la piccola nata durante il lockdown e lascia scoprire anche un po’ di più della sua vita, della sua famiglia. Pieno di talento, bello, affascinante, innamorato e con il sorriso sempre sulle labbra e negli occhi. Non è tutto perché Luca Argentero sembra sia fino in fondo l’uomo dei sogni. Chissà se ne è consapevole ma di certo l’avrà ben capito la splendida Cristina Marino. Per la prima volta sono tutti e tre insieme tra le pagine di una rivista di gossip. Luca e Cristina sono gli unici che possono decidere cosa mostrare della loro bambina, su questo non indietreggiano ma un passo avanti l’hanno fatto per amore dei fan.

LUCA ARGENTERO COSA CUCINA PER LA SUA CRISTINA?

Cristina Marino mostra spesso sui social la sua dieta, cosa preferisce mangiare dalla colazione alla cena. Luca Argentero segue la stessa alimentazione ed è sicuro che in questo modo Nina crescerà con le stesse abitudini.

“Sono bravo con le faccende domestiche” ha raccontato Argentero al settimanale Oggi e  anche se non ritiene di essere uno chef sa prendersi cura anche in cucina delle sue donne. “Non sono uno chef e non diventerò un maestro pasticciere, ma mi piace cucinare e prendermi cura della mia casa e della mia famiglia. Cucino quando ho il tempo per farlo, di solito quando sono in campagna. Non preparo ricette speciali. I piatti del cuore li ritrovo a casa di mamma”. 

Quindi cosa mangiano in genere Luca Argentero e Cristina Marino? Piatti semplici, cucinati in breve tempo: “Io e Cristina cerchiamo di mangiare in modo semplice: una buona pasta e tante verdure. E sicuramente nostra figlia respirerà queste abitudini”. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.