Per Meghan Markle parto anticipato? La notizia arriva dagli States

Nelle ultime settimane, dopo l’annuncio della seconda gravidanza di Meghan Markle, si è parlato anche della sua scelta di partorire in casa. Secondo i ben informati Meghan preferirebbe partorire nella villa in cui vivono lei, Harry e il piccolo Archie ma pare che ieri, l’attrice, sia stata avvistata in un ospedale di Santa Barbara, uno dei migliori. Secondo i tabloid americani che hanno riportato la notizia, parlando di un avvistamento di Meghan mentre scendeva dal suv davanti all’ospedale, Meghan potrebbe avere dei problemi e avere quindi bisogno di un parto organizzato. Il parto potrebbe essere anticipato rispetto alla tabella di marcia? Sembrerebbe di si. Ma secondo altre fonti, Meghan avrebbe preso in considerazione anche la possibilità di un parto in ospedale e avrebbe quindi scelto la clinica dove partorire.

Meghan Markle in ospedale per il parto? Le ultime news dagli Usa

Da New Idea arrivano le indiscrezioni su questa vicenda. Chi parla al giornale spiega: “Questo ospedale è uno dei migliori in città e il personale è abituato a lavorare direttamente con i ricchi e famosi, quindi non sarei sorpreso se Meghan andasse lì per assicurarsi che tutto andasse bene“. E continua: ” O almeno così, Meghan sarebbe potuta andare lì per partorire, il che è ancora più emozionante ”. Non sono state ancora fornite ulteriori informazioni. Poche ore fa quando è uscita la notizia, si è anche parlato di un possibile ricovero di Meghan, ma la cosa non è stata confermata.

Il Tabloid inoltre spiega anche che Meghan negli ultimi giorni potrebbe non esser stata bene. Il principe Harry e sua moglie sono i presidenti della campagna dell’evento Vax Live, organizzato dal gruppo anti-povertà Global Citizen. La registrazione dello spettacolo è avvenuta questa domenica 3 maggio ma solo Harry ha tenuto il suo discorso sul palco. Era attesa anche Meghan che però non si è presentata. Questo potrebbe significare che le condizioni di salute di Meghan non le consentono di presenziare a eventi pubblici. Ma siamo davvero vicini a un parto d’emergenza mesi prima rispetto alle tempistiche previste? Meghan infatti dovrebbe partorire in estate, tra un paio di mesi.

I media americani, non escludono persino che Meghan possa invece già essere in dirittura di arrivo e che non sia stata molto precisa sulla data del parto, per evitare pressioni mediatiche. E questo spiegherebbe anche il ritorno in fretta e furia di Harry da Londra, dopo il funerale di Filippo. Non ci resta che aspettare!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.