Belen allatta Luna e sogna quando la figlia è tra le braccia di Antonino

Belen non è ancora tornata a casa con la sua piccola Luna ma dalla clinica di Padova mostra alcuni dei suoi momento preziosi. Belen Rodriguez non ha atteso molto e poche ore dopo il parto annunciava la nascita di sua figlia e poco dopo mostrava a tutti il suo bellissimo visino. Belen è decisa ad anticipare i paparazzi, è il suo modo per fermarli, ci pensa lei a mostrare ciò che vuole a pubblicare, le foto con sua figlia Luna Marì. Il selfie mentre allatta, madre e figlia bellissime senza dovere badare troppo allo scatto perfetto. L’emozione più bella per la showgirl argentina che a 36 anni è diventata mamma per la seconda volta è quando sua figlia è tra le braccia del papà, del suo Antonino.

BELEN: “ANTONINO E’ IL MIO ANGELO”

Il braccialetto che in genere ha la mamma al polso ce l’ha anche Antonino, è lui che sta coccolando Belen e Luna in questi giorni, è lui che va dalla villa dove ci sono Santiago e il resto della famiglia, alla clinica. Tutto sembra davvero perfetto, tutto scelto con cura per godere il più possibile e in pieno relax di questi momenti così importanti.

“Il mio angelo” è la dedica di Belen al suo Antonino, al papà di sua figlia che è già pazzo di goia perché è diventato padre e immagina che sarà tutto sempre più bello con Luna Marì che profuma di felicità. Adesso manca il momento più tenero, quello dell’incontro tra Santiago e Luna Marì, sembra infatti che il primogenito di Belen non abbia ancora conosciuto la sorellina. Santiago attende con i nonni l’arrivo della piccolina nella villa in cui hanno scelto di trascorrere il periodo prima e dopo il parto. 

Intanto la showgirl continua a mostrare la sua nuova vita, le poppate sono attimi meravigliosi, indimenticabili, ed è un regalo che fa a tutti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.