Il dramma di Selvaggia Roma: ha perso la sua bambina

Una notizia che Selvaggia Roma non avrebbe mai voluto dare: ha perso la sua bambina
selvaggia roma aborto

Una coppia non dovrebbe mai vivere un dramma simile e non dovrebbe dover dare una notizia così drammatica. Ma è successo e Selvaggia Roma lo racconta sui social, dove aveva anche annunciato la sua gravidanza. Poche parole sui social per la compagna di Luca Teti, che nell’ultimo periodo aveva raccontato di problemi di salute che stavano complicando la sua gravidanza. Oggi Selvaggia Roma e Luca Teti hanno raccontato di aver perso la bambina che la ex Uomini e Donne aspettava. In un messaggio su Instagram, Selvaggia Roma fa sapere: “Vi prego di rispettarci. È una notizia che non avrei mai voluto ricevere”. Sette giorni fa aveva avuto un’infezione e aveva confessato di temere per la salute della piccola che aveva in grembo. E le sue paure a quanto pare erano fondate visto che oggi lei e il suo compagno, hanno dovuto dare la drammatica notizia. E pensare che fino a poche ore fa, la coppia stava festeggiando in modo sereno il compleanno di Luca, una festa a sorpresa che Selvaggia Roma, dopo giorni difficili aveva organizzato per il suo compagno. Purtroppo, pochissimi minuti fa, è arrivata poi la notizia.

L’annuncio di Selvaggia Roma sui social: ha perso sua figlia

È una notizia che non avrei mai voluto ricevere e dare, purtroppo questa mattina in una visita di routine dalla ginecologa si sono accorti che il cuore della nostra piccola non batteva più non aggiungo altro mi tengo stretto il mio dolore. Vi prego di rispettarci” sono state queste le parole di Selvaggia Roma in una storia postata su instagram. Nulla di più ed è anche comprensibile che in questo momento, anche per evitare di finire al centro di polemiche ( che già nei giorni passati l’avevano vista protagonista), la Roma abbia scelto di non aggiungere altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.