Grand Hotel riassunto ultima puntata: Angelo morirà? Anita che ne farà della busta rossa?

Ultima puntata di Grand Hotel il 22 settembre 2015: il nome dell’assassino della vallata è stato scoperto ma nuovi interrogativi sono emersi. Tutto pronto quindi per una prossima stagione anche se la Rai non ha ancora deciso se investire su Grand Hotel 2 oppure no. Se da un lato il finale nell’ultima puntata di Grand Hotel ci ha regalato il nome dell’assassino, dall’altro ha aperto nuove strade: la possibile morte di Angelo che in realtà è l’erede di tutta la fortuna degli Alibrandi. La presunta colpevolezza di Marco Testa accusato di aver ucciso il padre di Adele…Insomma molte domande che dovrebbe aprire la via alla seconda stagione già andata in onda in Spagna. Vedremo se la Rai deciderà di continuare a dare fiducia al gruppo di giovani attori che hanno animato la prima serie. Intanto vediamo il riassunto di questa ultima puntata di Grand Hotel.

LE NOSTRE INTERVISTE AI PROTAGONISTI: ANITA SI RACCONTA, LEGGI QUI

ANGELO L’EREDE DELLA FAMIGLIA ALIBRANDI SI RACCONTA: LEGGI QUI

GRAND HOTEL RIASSUNTO ULTIMA PUNTATA IN ONDA SU RAI 1 IL 22 SETTEMBRE 2015

Venezia continua le sue indagini mentre Pietro ha deciso che lascerà per sempre il Grand Hotel. Ha chiesto ad Adele di andare via con lui: non avranno molti soldi ma potranno contare sul loro amore. Per Adele questa è una decisione difficile perchè non sa se lasciando la sua famiglia avrà quello che sogna ma alla fine la ragazza decide di raggiungere Pietro alla stazione e lascia una lettera a Marco Testa in cui annuncia l’annullamento del matrimonio. Ma prima di lei alla stazione arriva Angelo che ha una importante novità per Pietro: non può partire, le indagini hanno rivelato che Caterina è stata uccisa. Nel frattempo Donna Vittoria ha pagato Betta per andare via. Adele arriva in stazione ma Pietro le dice che deve tornare indietro perchè deve scoprire chi è l’assassino di sua sorella. Adele è sconvolta ma Marco la riaccoglie come se nulla fosse successo anche se ha letto la lettera. Adele capisce che lui la ama davvero e decide di concedersi a lui.

Intanto Anita ha trovato la lettera rossa nella camera del direttore e l’ha presa. Anita e Angelo si sono sposati di nascosto sconvolgendo Rosa.

Le indagini vanno avanti e Venezia scopre che c’è una impronta digitale sull’arma del delitto. Si indaga anche sul passato della donna ritrovata nel lago, o meglio del braccio che è stato ritrovato e si capisce che l’assassino è un uomo adulto che ha iniziato a uccidere più di 30 anni prima. Grazie alle foto e al racconto di quello che all’epoca era il fidanzato della donna si capisce che l’assassino dal coltello d’oro era Raimondo il maggiordomo che continuava a uccidere ricordando quando lo aveva fatto per la prima volta. Ma lui non è l’assassino di Caterina.

Sull’arma del delitto ci sono le impronte di Olimpia. La donna dice a sua sorella di essere innocente. Invece è stata lei a uccidere Caterina sapendo che la lettera in suo possesso avrebbe provocato seri problemi per la sua famiglia. Ma suo marito Rodolfo decide di scagionarla dichiarandosi colpevole. Il giorno del matrimonio arriva: Marco ha promesso a Donna Vittoria che farà fuori Pietro, Angelo e Anita. Si inizia dalla cameriera che viene aggredita ma Pietro la salva in tempo e legge il contenuto della lettera. Angelo è il vero erede della famiglia Alibrandi, è il primo figlio del padre di Adele.

Va subito dal suo amico per dirgli la verità ma Angelo è impegnato con le luci per la festa. Intanto Marco chiama i soldati per far arrestare Pietro: è un disertore. Adele e Marco si sposano ma Pietro arriva in chiesa per dire che Marco è un assassino, ha ucciso il padre di Adele. Angelo sta sistemando le luci della villa ma cade a causa dell’elettricità provocata dal fido aiutante di Marco. Anita non lo soccorre e porta via la lettera rossa…

Vi ricordiamo che potrete rivedere in streaming la puntata di Grand Hotel sul sito ufficiale della Rai.

Se invece volete scoprire cosa è successo nella seconda stagione della serie già andata in onda in Spagna, cliccate QUI.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.