Squadra Mobile-Operazione Mafia Capitale sbarca su Canale 5: Ardenzi vs Sabatini


Quando inizia Squadra Mobile-Operazione Mafia Capitale? Come saprete la programmazione di Mediaset è davvero sempre ballerina e spesso si cambia all’ultimo minuto. Possiamo però dirvi che manca davvero pochissimo. La certezza è che la seconda stagione di Squadra Mobile, che riparte dal confronto tra Ardenzi e il latitante Sabatini, arriverà a settembre su Canale 5. Difficile dire se sia o meno una fiction di punta di questa stagione. Gli ascolti di Squadra Mobile, due anni fa, non avevano sicuramente brillato anche se il prodotto non era affatto malvagio, a differenza di altre fiction davvero da dimenticare, la serie che fondava le sue radici sui successi di Distretto di Polizia e Ris, anche grazie alla bravura del cast, aveva comunque lasciato il segno. Peccato però che la media di ascolti fosse davvero bassa. In ogni caso Mediaset e la Taodue hanno deciso di riprovarci anche perchè il finale di Squadra Mobile aveva lasciato molte strade aperte. E infatti si ricomincia dalla sfida tra Ardenzi, che è ancora un poliziotto integerrimo e Sabatini che invece è un corrotto in fuga.

QUANTE SONO LE PUNTATE DI SQUADRA MOBILE-OPERAZIONE MAFIA CAPITALE E QUANTO ANDRA’ IN ONDA?

Al momento la messa in onda della prima puntata di Squadra Mobile è prevista per il 13 settembre 2017, il giorno scelto è il mercoledì sera ma come vi dicevamo in precedenza, ci potrebbero essere degli spostamenti, anche in base alle scelte che farà la Rai per questa serata.

Le puntate previste sono 8. Nel cast anche oltre a Daniele Liotti e Giorgio Tirabassi di nuovo protagonisti, ci sono  Valeria BilelloMarco RossettiPippo CrottiElena Di CioccioMiriam DalmazioAndrea Tidona e Massimo Bonetti.

SQUADRA MOBILE-OPERAZIONE MAFIA CAPITALE LE ANTICIPAZIONI SULLA TRAMA: LE ULTIME NEWS

In questa serie si vedranno così dall’interno i meccanismi di funzionamento di una ragnatela criminale fatta di ricatti, complicità e violenza e dall’altra parte le tecniche investigative che hanno permesso di portarle alla luce, grazie all’impegno di un gruppo di poliziotti che sacrifica anche la propria vita privata pur di arrivare alla verità: il tutto reso avvincente da un linguaggio televisivo dinamico ed emozionante, in pieno stile Taodue.

Non mancheranno altre linee di racconto di grande interesse, prima fra tutti la caccia al latitante Claudio Sabatini, l’ex collega corrotto di Ardenzi interpretato da Daniele Liotti, che era fuggito al termine della prima serie. Sabatini, ormai diventato a tutti gli effetti un pericoloso criminale e sempre aiutato dalla sua amante Vanessa, continuerà la sua sfida mozzafiato ad Ardenzi. Sabatini anche in questa seconda stagione di Squadra Mobile potrà contare sull’affetto della donna che ama. Inoltre, nel corso dei singoli episodi e delle indagini che faranno da corollario, si tratteranno temi che arrivano direttamente dalla cronaca nera italiana, dallo stalking alla violenza domestica, cme era già successo nella prima stagione.

Riuscirà alla fine Ardenzi a far si che la giustizia abbia la meglio? Lo scopriremo solo nel corso di queste nuove puntate della fiction di Canale 5. Appuntamento alle prossime anticipazioni! 

Commenta l'articolo