L’Ispettore Coliandro da stasera su Rai 2: si ricomincia da Mortal Club


Sono tantissimi i fan dell’Ispettore Coliandro che da tempo fanno il conto alla rovescia per vedere il primo episodio di questa sesta stagione e stanno per essere accontentati. Giampaolo Morelli torna a vestire i panni dell’ispettore più pasticcione della tv. Non avrà l’acume di Montalbano, non avrà il suo fascino ma ha qualcosa di particolare che piace alle donne e non solo! Mentre le signore sono attratte dai suoi modi bizzarri agli uomini piace perchè è un po’ come loro: arraffone, imbroglione, disordinato. Ha pero’ un pregio: risolve i suoi casi anche se, molto spesso, non per meriti suoi! Coliandro non è particolarmente stimato dai suoi superiori, è normalmente relegato a mansioni d’ufficio e nelle storie di cui è protagonista ci si infila un po’ per forza e un po’ per sbaglio. Per questo si ritrova sempre in vicende più grandi di lui, nelle quali inevitabilmente incontra una donna di cui si innamora e dalla quale viene, altrettanto inevitabilmente, lasciato. Saranno sei le serate in compagnia de L’Ispettore Coliandro che torna su Rai 2 da stasera con la prima puntata dal titolo Mortal Club. La prima puntata oggi 13 ottobre 2017 e poi in onda con altre 5 puntate per tutti i venerdì di Rai 2. Ma scopriamo adesso le anticipazioni e la trama del primo episodio di questa sesta stagione.

L’ISPETTORE COLIANDRO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA PER LA PRIMA PUNTATA IN ONDA IL 13 OTTOBRE 2017 

Nel centro di Bologna un energumeno seminudo, a parte un berretto rosso da Babbo Natale, impegna in una lotta senza quartiere gli equipaggi di numerose volanti prima di crollare a terra morto. Nel frattempo, il nipote della signora moldava che fa le pulizie a casa di Coliandro, ex campione di pugilato disoccupato ma da un po’ di tempo pieno di soldi, muore in un misterioso incidente. Coliandro scoprirà un giro di combattimenti estremi, con lottatori schiavi della droga. Accanto a lui Veena, una bella e atletica lottatrice, fuggita dall’arena.


La velocità la dote principalmente richiesta a Coliandro e alla sua squadra di poliziotti per riuscire a tenere al sicuro le strade di Bologna, sempre più battute dal crimine e teatro di loschi e pericolosi traffici. Gli anni passano e anche le dinamiche interne alla questura di complicano e si sviluppano portando con sé importanti assestamenti nel gruppo di agenti chiamato a fare i conti con tanti nuovi “cattivi” in arrivo. Ma se il mondo si evolve e continua a girare in cerca di un miglioramento, per Coliandro alcune cose proprio non possono cambiare: come un nostrano James Bond il bell’ispettore a ogni piè sospinto perde la testa per tutte le donne che incontra, fuori o dentro gli ambienti di lavoro, e in linea con la sua caotica e affascinante personalità da ragazzino immaturo continuerà a destreggiarsi tra qualche serata piccante e tanti due di picche.

L’ispettore Coliandro 6, il ritorno è una coproduzione Rai Fiction–Vela Film, ideata da Carlo Lucarelli con la regia, fuori dagli schemi, di Marco e Antonio Manetti, in arte Manetti Bros.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close