La casa di Carta 3 anticipazioni: Berlino è ancora vivo? Qual è la trama della serie?


Il conto alla rovescia è iniziato: il 2019 sarà l’anno della terza stagione de La casa de Papel e da ieri, da quando i fans della serie hanno avuto modo di vedere il primo promo ufficiale, la felicità è tanta come è grane l’entusiasmo. Ma ovviamente, come succede ogni qual volta ci sia un promo o un trailer le domande sono all’ordine del giorno. Come sarà La casa di Carta 3? Quale sarà la storia della terza stagione della serie spagnola più vista di sempre? Netflix punta sulla terza stagione de La casa de Papel dopo che le prime due stagioni hanno fatto il giro del mondo conquistando il pubblico di tutto il mondo. E a quanto pare si ricomincerà da dove avevamo lasciato. Il promo infatti ci svela la prima notizia importantissima: il cast delle prime due stagioni de La casa di carta è confermato! E non finisce qui: Tokyo, Rio, Denver, Monica, Il professore…Ci sono tutti ma con un grande colpo di scena, negli ultimi secondi del promo, ecco che compare colui che non ti aspetti. Nel promo della terza stagione de La casa di carta infatti spunta Berlino! Ma è ancora vivo? Non era morto nella sparatoria per fare in modo che i suoi compagni potessero fuggire dal covo senza che nessuno li trovasse?

LEGGI QUI IL RIASSUNTO COMPLETO DELLA SECONDA STAGIONE DE LA CASA DE PAPEL 

In realtà il corpo privo di vita di Berlino non si è mai visto e il finale non è chiuso. C’è da dire anche un’altra cosa, da non sottovalutare. Berlino si è immolato perchè, come ricorderete, sapeva di avere pochi giorni di vita. Proprio per questo ci chiediamo: se fosse ancora vivo, quale sarebbe il senso della sua presenza nella storia? Un ultimo colpo da portare a termine? I rumors in queste ore si sono susseguiti e sono davvero tanti.


LA CASA DI CARTA 3 ANTICIPAZIONI E NEWS TERZA STAGIONE: QUALE SARA’ LA TRAMA DELLA SERIE ?

C’è chi dice che La casa di Carta 3 sarà dedicata a un nuovo progetto ma anche a un piano di fuga. Secondo alcuni siti di serie tv infatti, nella terza stagione de La casa di Papel ritroveremo Berlino che non è morto ma è stato curato e tradotto in carcere. Il professore ha quindi scoperto che suo fratello era ancora vivo e ha deciso di lasciare il suo paradiso nelle Filippine per salvare colui che ha rischiato tutto per la banda. Certo, se questa fosse la trama centrale della storia sarebbe molto simile ad altre serie tv che abbiamo già visto. E’ anche vero che questo potrebbe essere solo l’inizio: liberare Berlino per poi compiere una nuova missione che lascerà il mondo con il fiato in sospeso!

Insomma tante parole che restano però al momento tali: nè lo sceneggiatore, nè gli autori della Casa di Carta e neppure i dirigenti di Netflix si sono sbilanciati in merito alla trama della prossima stagione. Non si sa nulla: non c’è niente di certo. 

LA CASA DI CARTA 3 ANTICIPAZIONI TERZA STAGIONE: I NUOVI PROTAGONISTI DELLA SERIE

Ci sono però delle novità per quello che riguarda il cast. Dopo due stagioni c’era bisogno di una ventata di aria fresca.   Ci saranno quindi nuovi volti nel cast tra cui Hovik Keuchkerian (“Bogotà”), Najwa Nimri (“Alicia”), Fernando Cayo (‘Tamayo”), e il già annunciato Rodrigo de la Serna (“L’ingegnere”).

Sono tante, dicevamo le voci e poche le notizie certe. La Casa di Carta 3 potrebbe semplicemente basarsi su dei flashback tra passato e presente e per questo si potrebbe spiegare anche la presenza di Berlino. Probabilmente Berlin è davvero morto ma sarà presente tramite flashback che potrebbero rivelarci molto di lui. Non dimentichiamo che nella prima e nella seconda stagione de La casa di Papel abbiamo conosciuto le storie di tutti i protagonisti ma di Andres de Fonollosa sappiamo davvero ben poco. La terza stagione è la sua occasione per salutare il pubblico con un passato ricco carico di adrenalina?Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close