L’amica geniale anticipazioni prima puntata: Lila è scomparsa nel nulla, che fine ha fatto?


L’amica geniale anticipazioni prima puntata: Lila è scomparsa nel nulla, che fine ha fatto?

Il 27 novembre 2018 finalmente andrà in onda la prima puntata de L’amica Geniale la serie tv evento di Rai 1 che racconta la storia di Elena Greco e Raffaella Cerullo ( poi Carracci dopo le nozze)  e la vita nel loro rione a Napoli. Due amiche molto unite che sognano di lasciare il rione e la povertà in cui vivono e di fare strada. Un po’ come succede alle piccole donne di Louisa May Alcott, che riescono a lasciarsi la povertà alle spalle per ricominciare a vivere. Le bambine sono molto amiche ma in realtà questa vicenda inizia da un altro momento della vita di Elena e Lila. Siamo nel presente: squilla il telefono in casa di Elena. E’ il figlio di Lila che le annuncia questa notizia: mamma non si trova, sai che fine ha fatto? 

L’AMICA GENIALE ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA: DALLA SCOMPARSA DI LILA INIZIA IL LUNGO RACCONTO DI ELENA GRECO 

Tutto inizia nel presente e poi un flashback ci porta indietro nel tempo. Una delle due protagoniste, Elena Greco, detta anche Lenù, riceve una telefonata. E’ il figlio della sua amica Lila a chiamarla. L’uomo le chiede se abbia sue notizie di sua madre. Elena non ha idea di dove possa essere la sua amica ma sa una cosa: Lila ha sempre detto che prima o poi sarebbe scomparsa senza lasciare traccia.

Ed è così che Elena decide di scrivere: un fiume di parole per raccontare la storia della loro amicizia, sin dal primo episodio che le aveva legate di più, quello delle bambole. Una amicizia quasi ossessiva quella tra Lila e Lenù che però nel corso degli anni si è modificata tra alti e bassi. Inizia così una storia ricca di emozioni, di fatti violenti e meno violenti che ha caratterizzato l’infanzia delle due ragazzine. 

L’AMICA GENIALE ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PRIMA PUNTATA IN ONDA IL 27 NOVEMBRE 2018

Le anticipazioni del primo episodio dal titolo Le bambole-Siamo negli anni 50, a Napoli. Elena e Lila, due bambine molto diverse tra loro, giocando si avvicinano e imparano a conoscersi. Ed è proprio in un pomeriggio di gioco, che nasce un’amicizia destinata a durare tutta la vita.
Quando Lila, la persona più importante della sua vita, sembra aver fatto perdere le proprie tracce, Elena Greco accende il computer e inizia a scrivere la storia della loro amicizia.

Raffaella Cerullo, che lei ha sempre chiamato Lila, l’ha conosciuta in prima elementare, nel 1950. Elena è bionda e timida, Lila scura e vulcanica. Anche se molto diverse, le due bambine – le più brave della classe – sono attratte una dall’altra e iniziano a giocare insieme nel Rione napoletano in cui sono cresciute. Un agglomerato di palazzine e polvere, una Napoli senza mare, in cui comanda don Achille, un uomo che incute paura a tutti. Non a Lila, però: lei è convinta che sia stato proprio lui a rubare le bambole con cui giocano e, tenendo per mano Elena, decide di affrontare le scale che conducono a casa di don Achille. È quel giorno che Elena e Lila, affrontando insieme la paura, costruiscono la loro amicizia.

Le anticipazioni dell’episodio dal titolo I soldi. Elena e Lila scoprono il piacere della lettura e decidono che da grandi faranno le scrittrici. Le loro famiglie, però, povere e di scarsa cultura, non hanno intenzione di farle studiare. Dopo numerose discussioni con i genitori, Elena riesce nell’intento di andare alle Scuole Medie, mentre Lila è costretta ad abbandonare gli studi.
Con i soldi ricevuti da don Achille – un arrogante tentativo di risarcire le bambine per la perdita delle bambole – Elena e Lila comprano Piccole Donne. Leggendolo e rileggendolo, se ne innamorano e decidono che da grandi scriveranno un libro insieme. Un sogno che si infrange presto: i genitori delle due bambine non hanno intenzione di farle studiare. Sono femmine e povere, non potranno più andare a scuola. Una decisione che le due non accettano. Ma se Elena riuscirà a convincere i suoi genitori, Lila – di origini ancora più umili dell’amica – fallirà nell’impresa. È allora che la bambina prova a scrivere da sola un racconto. Si tratta della Farfalla blu. Uno scritto che lascerà Elena senza parole tanto da decidere di portarlo dalla maestra per chiedere un parere…Una ulteriore prova di abilità che non serve però a convincere la sua famiglia. Qualcosa sta cambiando, intanto, nel Rione: hanno appena ucciso don Achille.

Tutto questo e molto altro nella prima puntata de L’amica Geniale in onda il 27 novembre 2018 su Rai 1. 

L’amica geniale anticipazioni prima puntata: Lila è scomparsa nel nulla, che fine ha fatto? ultima modifica: 2018-11-26T09:13:25+00:00 da procopiofilomena

Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close