Grande Fratello 11: Guendalina finge di piangere, Remo ha mentito?


Al Grande Fratello 11 i colpi di scena quest’anno non sono davvero mancati. L’ultima ad esserne protagonista indiretta è stata Guendalina Tavassi, alla quale il GF 11 ha comunicato, tramite le frasi giuste del papà, che Remo Nicolini, papà di sua figlia Gaia, non solo stava vivendo una nuova storia d’amore ma la sua compagna era già in dolce attesa.

La notizia era già stata anticipata da settimanali di gossip e trasmissioni varie, dove l’ex di Guendalina era sempre in primo piano sorridente, felice e consapevole di ciò che di lì a poco sarebbe accaduto.

Ovvio che un’occasione del genere il Grande Fratello non l’avrebbe mai persa, prevedendo, quindi, altre crisi e altri pianti. La crisi di Guenda, in diretta lunedì sera, c’è stata, ma davvero breve, i pianti sono arrivati più che altro il giorno dopo, ma spesso privi di lacrime, però questa sembra ormai essere una caratteristica della gieffina romana.


Il tutto ha di conseguenza scatenato gli ennesimi dubbi… In pratica i telespettatori più attenti, in base ad alcuni calcoli, iniziano a vociferare che Remo e Claudia non siano realmente in attesa di un bebè e che tutto sia ancora una volta frutto di invenzione per aumentare la curiosità nei confronti del reality show di Canale 5.

Anche Alfonso Signorini e il suo tentativo di consolare la Tavassi hanno contribuito all’insorgere dei dubbi, quando ha commentato che Remo ha sempre cercato di mettersi in contatto con lei, anche il giorno di S.Valentino.

Non ci resta che attendere che il pancino di Claudia cresca.

Stefania LongoUltime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

3 commenti su “Grande Fratello 11: Guendalina finge di piangere, Remo ha mentito?”

  1. 11 Marzo 2011

    […] famoso e …Grande Fratello 11: Dubbi sul televoto e possibile ritorno in casa …CalcioA.itGrande Fratello 11: Guendalina finge di piangere, Remo ha mentito?Ultime Notizie FlashGrande Fratello 11, il papà di Guendalina scrive sulla bacheca di […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close