Film stasera in tv, c’è Mean Girls su Sky


Questa sera per svagarci in attesa del week end di libertà Sky propone un film sullo stile chick lit americano, Mean Girls alle ore 21.00 su Sky Cinema Family. La pellicola del 2004 ci sembra una rielaborazione della celeberrima saga adolescenziale di American Pie declinandola tutta al femminile. La regia è ben giostrata da Mark Waters – salito qualche anno dopo in cattedra per Le Cronache di Spiderwick – in una spumeggiante storia in cui la messa in scena è risaltata dai colori,  soprattutto è ottimamente curato il vestiario delle quattro giovani protagoniste, il linguaggio che nel doppiaggio riesce solo poco a rendere lo slang americano. Lo stile proprio dei romanzi rosa, denso di dialoghi, è ben reso dai campi medi e i piani americani. Lindsay Lohan, nel ruolo della protagonista, bravissima nel ruolo della ragazza spaesata, confusa ma al contempo volenterosa di farsi nuove amicizie e scoprire un nuovo mondo.

Data la strabordante presenza femminile, anche nei ruoli secondari, agli uomini è relegato il compito dei chiudi scena, ribaltando anche il personaggio classico maschile rubacuori proprio della commedia rosa. Originalità e tante risate per una serata in compagnia: se siete tutte donne vi ritroverete nelle quattro amiche protagoniste.

La trama di Mean Girls

Cady Heron (L. Lohan) ritorna negli Stati Uniti dopo tanti anni per frequentare il liceo. Ma nella nuova scuola l’adattamento è più complesso del previsto e le difficoltà sembrano non finire. Fino a quando la giovane e inesperta Cady incontra e diviene amica di Regina (R. McAdams), Gretchen (L. Chabert) e Karen (A. Seyfred). Il poker di ragazze intraprendenti si getterà alla conquista di tanti ragazzi e conseguentemente di tante avventure comiche…

Gabriele Scardocci

Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close