Nichi Vendola il provolone da Striscia la notizia ( video)


Nuovo scandalo in politica? A leggere i giornali sembrerebbe proprio di si: questa vola ci spostiamo in Puglia dove il governatore Nichi Vendola sarebbe colpevole di aver richiesto una raccomandazione per un primario. Durante una intercettazione telefonica sembra che Nichi Vendola chieda alla responsabile di un concorso di fare in modo che questo primario sia trattato bene. Si tratta solo di supposizioni ma i simpatici inviati di Striscia la notizia, Fabio e Mingo, hanno deciso di portare un piccolo dono al governatore pugliese. Si tratta di un provolone chiuso in una simpatica valigetta da dottore. Per voi il video del servizio.

Nichi Vendola e il provolone nella puntata di Striscia la notizia del 12 aprile 2012


Nichi Vendola è accusato di aver favorito la nomina di un primario presso un ospedale barese. Cosa merita? UN bel provolone doc che è stato consegnato proprio da Fabio e Mingo. Nichi Vendola risponde a suo modo alle accuse che gli vengono mosse. “Penso di essere l’unico al mondo di essere accusato di aver fatto vincere il più bravo che non è un mio parente, non è un mio amico e non aveva nessun bisogno di raccomandazioni”.

Vi lasciamo al servizio:

Striscia la notizia e il Provolone a Nichi Vendola-Video


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close