Quarto Grado anticipazioni 13 febbraio 2015, Nuzzi e Viero sfidano Sanremo senza paura

Una bella sfida per i due conduttori di Quarto Grado. Dopo Chi l’ha visto infatti un altro programma di cronaca in diretta sfida il Festival di Sanremo degli ascolti da record.

Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi andranno regolarmente in onda con una nuova puntata di Quarto Grado il 13 febbraio 2015 serata in cui in quel di Sanremo vengono eliminati i brani che non potranno accedere alla finale. Ma di cosa si parlerà nella puntata di Quarto Grado in onda stasera? Lo scopriamo subito con le nostre anticipazioni. Come potrete immaginare largo spazio alla cronaca. In queste ultime ore si è tanto discusso dei casi che riguardano Melania Rea, il piccolo Loris e Yara Gambirasio.

OTTIMI ASCOLTI PER LE ULTIME PUNTATE DI QUARTO GRADO: LEGGI QUI

Ultimi aggiornamenti anche sul caso Elena Ceste. Dopo i funerali la mamma di Costigliole può riposare in pace ma suo marito Michele non sembra voler confessare questo omicidio.

CASO MELARIA REA: GIUSTO RIDURRE LA CONDANNA DI PAROLISI?

Si ricomincia perchè i giudici hanno deciso che un ergastolo o una pena che corrisponde a 30 anni di reclusione non è giusta per Salvatore Parolisi. L’uomo sarebbe l’assassino di sua moglie, Melania Rea, ma non andrebbe aggiunta alla sua condanna l’aggravante della crudeltà. I legali di Parolisi hanno cercato di spiegare in queste ore il perchè di questa decisione e di questo si parlerà nella puntata di oggi di Quarto Grado.

VERONICA PANARELLO È DAVVERO INNOCENTE?

La mamma del piccolo Loris continua a dirsi innocente mentre i giudici non hanno dubbi: è lei la persona che ha ucciso il bambino di otto anni. Avrebbe anche premeditato la morte del piccolo andando per ben due volte sul posto del ritrovamento del corpo.

leggi qui le ultime sul caso

MASSIMO GIUSEPPE BOSSETTI SCRIVE LETTERE DAL CARCERE

Bossetti continua a dire di essere innocente e di questo sono convinti anche  suoi legali ma a quanto pare i giudici avrebbero in mano diverse prove che dimostrerebbero la sua colpevolezza.

leggi qui le ultime sul caso

Tutto questo e molto altro quindi nella puntata di Quarto Grado in onda stasera su Rete 4. Si parte alle 21,20 senza paura di sfidare Sanremo.

Seguici anche su Instagram

2 responses to “Quarto Grado anticipazioni 13 febbraio 2015, Nuzzi e Viero sfidano Sanremo senza paura

  1. Ma ancora non avete capito che non c’è dubbio che è stato lui? Rimescola le carte come meglio crede. È un falso e basta. Racconta un mucchio di frottole. Non aveva nessun motivo Elena di suicidarsi. Mente anche sulla scarpa quando gli hanno contestato che hanno trovato tracce di fango relativo allo stesso punto dove è stato trovato il corpo di Elena. Fa il tonto per depistare le indagini. Un marito innocente non racconta un mucchio di bugie. Ekene secondo me E stata uccisa sicuramente in camera da letto soffocandola con un cuscino probabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.