Evelina Flachi torna a La prova del cuoco dopo il lutto e trova una grande famiglia (Foto)

evelina flachi

Alla prima parola di oggi della dottoressa Evelina Flachi (foto) a La prova del cuoco si è intuito subito che fosse accaduto qualcosa; infatti Antonella Clerici l’ha subito ringraziata per la sua presenza nonostante lunedì sia mancata la sua mamma. E’ vero La prova del cuoco è sempre stata una grande famiglia e il pubblico sapeva che la mamma di Evelina Flachi non stava bene. Per un periodo la dottoressa è stata assente dal cooking show di Rai 1 poi è tornata ma il ciclo naturale della vita ci porta ai lutti dolorosi. “Io volevo ringraziare Evelina perché lunedì è mancata la sua mamma e oggi è con noi”. “Anche se era grande la mamma è sempre la mamma” ha aggiunto Antonella mentre la Flachi ha ricordato che lei seguiva sempre La prova del cuoco e che di certo le avrebbe fatto piacere sapere che anche oggi era al suo posto nel programma. E’ andata via serena la mamma della dottoressa che da anni ci consiglia cosa è bene mangiare. “Ha avuto voi figli tutti insieme fino alla fine” ha sottolineato Antonella Clerici consolando la sua amica.

LUTTO PER EVELINA FLACHI MA A LA PROVA DEL CUOCO C’E’ TUTTO L’AFFETTO PER LEI

Una consolazione che non tutti i genitori possono avere e allo stesso modo non tutti possono godere della presenza di una madre, di un padre, così a lungo come è stato per Evelina Flachi. La conduttrice ha perso sua madre troppo presto, era ancora molto giovane, non l’ha vista diventare mamma né ha seguito i suoi successi in tv.

Una grande famiglia La prova del cuoco e si vede nell’abbraccio di Antonella Clerici alla dottoressa che continua a sorridere. Tutto prosegue con un po’ di tristezza ma si passa ai consigli per la dieta adatta alla prova costume, al cosa mangiare e agli esercizi da fare prima del pranzo per sgonfiare la pancia, la vita continua e i ricordi restano nel cuore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.