Benedetta Parodi, la sua risposta al successo di Mara Venier è da applauso (Foto)

Dolcissima Benedetta Parodi anche quando c’è da glissare un argomento e mostrare il fastidio per l’ennesima domanda su Domenica In (Foto). Bravissima Mara Venier che con la sua conduzione sta riportando in alto il programma di Rai 1, al pubblico piace e il premio per lei c’è, ma è un boccone amaro da digerire per Benedetta. Vorrebbe non parlarne ma torna sempre la stessa curiosità di tanti. E’ in occasione della sfilata primavera – estate di Simonetta Ravizza che la Parodi è stata intercettata in compagnia di sua figlia maggiore, Matilde che ha 16 anni, e nonostante l’evento ben diverso l’argomento Domenica In è tornato più pungente che mai. Come mai Mara Venier in due puntate di questa nuova edizione sta avendo tanto successo? Questa il domandone e si legge tra le righe un’altra domanda: come mai le sorelle Parodi non sono state in grado di fare lo stesso? Perfetta la risposta di Benedetta Parodi, chiara, diretta, dura ma sempre con il sorriso sulle labbra e lo sguardo al futuro.

BENEDETTA PARODI RISPONDE CON TOCCO PERFETTO ALLA DOMANDA SUL SUCCESSO DI MARA VENIER A DOMENICA IN

“Cosa ne penso del successo di Mara Venier? Chissenefrega di Domenica In” ha commentato aggiungendo: “E’ partito Bake Off Canale 31 Real Time” ed è la seconda risposta che spiega la prima. (La sofferenza di Benedetta Parodi a Domenica In)

Per l’esperta in cucina nessuna rabbia nei confronti della nuova padrona di casa di Domenica In ma solo l’intenzione di far capire che ormai l’esperienza del passato è nel cassetto dei ricordi e che si deve guardare avanti. Per fortuna per lei c’è il programma adatto. Potremo continuare con tutta tranquillità a seguire entrambe, sia Benedetta Parodi con il suo Bake Off che Mara Venier con Domenica In, c’è posto per tutti e soprattutto per chi lavora bene.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.