Antonella Clerici chiama Sorbillo, Ambra Romani e Gilberto Rossi per chiudere Portobello (Foto)

clerici a portobello

Con l’ultima puntata di Portobello la nostalgia per La prova del cuoco è aumentata ancora un po’; Antonella Clerici ha chiamato per i saluti finali altri storici protagonisti: Gino Sorbillo, Ambra Romani e Gilberto Rossi (foto). Nostalgia o voglia di inserire in qualche modo nei suoi programmi chi è escluso da La prova del cuoco di Elisa Isoardi? In realtà abbiamo visto anche Alessandra Spisni la scorsa settimana nello studio di Portobello, e la maestra in cucina romagnola è entrata a far parte del cast del nuovo cooking show. Il pubblico ha di certo apprezzato e adesso in molti chiedono un nuovo programma di cucina con Antonella Clerici e i suoi cuochi. Ha fatto emozionare Gino Sorbillo, come sempre molto generoso, ha offerto un intero mese di fornitura di alimenti come mozzarella, pomodori, farina, al gruppo di ragazzi pizzaioli emergenti per aiutarli nel loro ristorante. La Clerici non aveva dubbi di puntare sulla persona giusta in uno spazio così dolce e importante.

ANTONELLA CLERICI SALUTA PORTOBELLO CON GLI EX DE LA PROVA DEL CUOCO

Ambra Romani e Gilberto Rossi si sono invece sfidati con panettone e pandoro suggerendo anche creme e preparazioni per servire i due classici dolci di Natale in modo diverso dal solito. Unici come sempre anche se ormai ex protagonisti de La prova del cuoco ma la loro esperienza in tv è tale da renderli perfetti dietro ai fornelli e davanti alle telecamere.

Se Antonella Clerici ha trovato il modo di portare Gino Sorbillo, Ambra Romani e Gilberto Rossi a Portobello magari troverà anche spazio per loro in un altro programma Rai. Il pubblico attende speranzoso. Gli ultimi sabato sera con la Clerici non hanno certo vinto la gara degli ascolti tv ma era una sconfitta già annunciata contro Tu si que vales. Si continua adesso con altri progetti vecchi e nuovi mentre il pubblico attende una sorpresa che chissà se arriverà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.