Che fine ha fatto Babbo Natale per il Natale in tv di Rai 1: oggi una docu fiaba per grandi e piccini


Il pomeriggio di Rai 1 si arricchisce nel giorno della Vigilia di una bella fiaba da guardare davanti alla tv. Una fiaba per tutta la famiglia, per grandi e piccini in attesa di Babbo Natale che come sempre porterà i suoi doni questa notte. La programmazione di Rai 1 per la Vigilia subisce delle variazioni e oggi, 24 dicembre non andrà in onda La vita in diretta. Ma ci sarà un pomeriggio da passare insieme a tutta la famiglia per seguire la proposta della Rai. Il 24 dicembre alle 17.30 su Rai1 l’appuntamento sarà con “Che fine ha fatto Babbo Natale?”, un’originale docu-fiaba, ideata da Angelo Mellone per la regia di Gian Marco Mori, che analizzerà l’evoluzione del mito di San Nicola: dalla figura dispensatrice di doni e miracoli dell’iconografia cristiana, all’amabile vecchio vestito di rosso, con tanto di slitta e renne, noto in tutto il mondo come Babbo Natale.

Scopriamo qualche dettaglio in più su questa docu fiaba che potrebbe anche aiutarci a far capire ai più piccoli il vero significato di Babbo Natale in Italia e nel mondo. 

CHE FINE HA FATTO BABBO NATALE? PER LA VIGILIA RAI 1 SCEGLIE UNA DOCU FIABA PER GRANDI E PICCINI

All’indagine della giornalista Angela Rafanelli, che ripercorrerà le tracce del mito dall’antichità ai giorni nostri attraverso le sue continue e molteplici trasformazioni, si unirà un elemento di fiction “fiabesca” che avrà come protagonisti 3 bambini, coinvolti in una meravigliosa avventura nella notte della vigilia di Natale. Un’avventura che, snodandosi nel tempo della cronaca e nel tempo sospeso della fiaba, porterà i protagonisti “a contatto” con la figura di San Nicola. Due piani di racconto per un progetto narrativo nuovo e ambizioso capace di unire il mondo degli adulti con quello dei bambini.

L’appuntamento con Che fine ha fatto Babbo Natale è per oggi alle 17,30 su Rai 1. Cogliamo l’occasione per augurarvi buonissime feste. 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close