Gerry Scotti in lacrime al Milionario dopo aver fatto vincere 15 mila euro al concorrente: emozioni su Canale 5

Le lacrime di Gerry Scotti nell'ultima puntata di Chi vuol essere milionario: il suo aiuto ancora una volta fondamentale

Dopo le prime 4 puntate speciali di Chi vuole essere milionario ci siamo posti una domanda: sarebbe lo stesso senza Gerry Scotti? Già qualche mese fa, scrivevamo che no, non sarebbe lo stesso perchè questo programma ha in lui un pilastro fondamentale e, quello che è successo ieri, nella puntata di Chi vuol essere milionario in onda il 14 marzo 2019, ci dimostra ancora una volta quando Gerry sia uomo, prima di essere conduttore. In questa edizione è stato chiamato a rispondere su tutto: dal calcio alla cucina passando per codici fiscali e altro. Ha sempre aiutato in modo decisivo i concorrenti, ha sempre dato la risposta giusta. Il “chiedilo al conduttore” in Italia è diventato “chiedilo a Gerry” ed è diventato il migliore alleato per i concorrenti. Mentre i colleghi di Scotti sparsi in tutto il mondo, hanno dimostrato di non essere di nessun aiuto, il nostro Gerry ha risposto sempre bene a tutte le domande dimostrando di avere una immensa cultura ma anche una grande abilità in questo gioco.

A CHI VUOL ESSERE MILIONARIO LE LACRIME DI GERRY SCOTTI 

E ieri sera, aiutando un giovane concorrente, non ha potuto fare a meno di togliere la maschera di conduttore e commuoversi. Lo aveva detto ” questa domanda credo di saperla a metà”, non avrebbe voluto che il ragazzo chiedesse il suo aiuto. “Mi sudano le ami come la prima volta in cui ho preso l’aereo” aveva detto Gerry chiamato a rispondere su una domanda di letteratura. Poi i cassettini della memoria hanno fatto il loro lavoro. Gerry ha ricordato la scena di un film, Il Gattopardo, che gli ha permesso di dare la risposta, che riguardava proprio l’incipit del romanzo. Avrebbe potuto dire che lo sapeva, che ricordava i primi righi del libro. Ma invece è stato onesto, ha dato la sua spiegazione, si è messo nei panni del concorrente che aveva di fronte. Ha sofferto insieme a lui in attesa della risposta, in attesa che quel rigo sul display si illuminasse di verde e alla fine non ha trattenuto le lacrime.

Quello di ieri è stato uno dei momenti più emozionanti di sempre. Gerry aveva davvero paura che a causa sua il ragazzo perdesse e dovesse interrompere il suo percorso nel gioco. Ma invece, ancora una volta, grazie a lui, un concorrente ha avuto modo di proseguire nel suo percorso. Delle lacrime, quelle di Gerry, che sono arrivate davvero dritte al cuore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.