L’Eredità e La prova del cuoco chiudono i battenti: si torna a settembre e con chi?


E’ tempo di saluti per due programmi cardine del day time di Rai 1. Si chiude questa stagione televisiva per L’eredità e per La prova del cuoco, due programmi che in questa annata hanno dovuto, in modo diverso, convincere il pubblico e reinventarsi. Flavio Insinna arrivava come nuovo volto del quiz di Rai 1 dopo la prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi e in punta di piedi ha cercato di fare al meglio il suo lavoro, riuscendoci. Diverso il compito di Elisa Isoardi, anche lei subentrata a un volto amatissimo di rai 1, Antonella Cleric. Circostanza sicuramente diversa, che però ha avuto le sue difficoltà.

Se infatti Flavio Insinna ha preso in mano un prodotto vincente senza cambiarne neppure una virgola, dando solo la sua impronta a ritmo e spettacolo, la Isoardi invece ha provato a portare su Rai 1 un programma totalmente diverso da quello che la Clerici le aveva lasciato in eredità. Ha perso pubblico e consensi, facendo anche perdere a Rai 1 oltre un milione di spettatori che, non sono più tornati a seguire La prova del cuoco. Una presa di posizione quella del pubblico, perchè a oggi, La prova del cuoco, è tornata a essere molto simile a quella di un tempo. Ammettendo gli errori, senza mai dirlo in modo diretto, conduttrice e autori hanno riportato nelle cucine di Rai 1 i vecchi volti che la Clerici ha sempre avuto al suo fianco, hanno reintrodotto le ricette tanto amate e dato meno spazio ad altro. Mosse che però non sono servite a convincere il pubblico che ha bocciato, senza dubbio alcuno, questa edizione de La prova del cuoco.

LA PROVA DEL CUOCO: ELISA ISOARDI TORNA A SETTEMBRE CON LA NUOVA EDIZIONE?

Il 9 luglio saranno presentati i nuovi palinsesti di Rai 1 e per il momento quindi non ci sono molte certezze su quello che succederà. La Isoardi ha fatto capire che sarà ancora lei a gestire La prova del cuoco anche il prossimo anno ma la nostra sensazione è che il programma si accorcerà, e probabilmente come succedeva fino allo scorso anno, prima potrebbe arrivare un format simile a Buono a sapersi.

La lunghezza delle puntate di questa edizione de La prova del cuoco, è stata a nostro avviso, uno dei motivi principali della perdita di pubblico.

FLAVIO INSINNA PRONTO A TORNARE A SETTEMBRE CON L’EREDITA?

Anche nel caso di Flavio Insinna non ci sono conferme. E anche in questo caso possiamo parlavi solo di una sensazione. Pensiamo che Flavio abbia tutte le carte in regola per riprendere il timone de L’eredità a settembre. Nonostante le critiche iniziali, e gli ascolti altalenanti delle prime settimane, L’eredità si è confermato il programma più visto della sua fascia e il pubblico in qualche modo si è anche affezionato al nuovo modo di condurre di Insinna. Sicuramente molto diverso da quello di Carlo Conti e Fabrizio Frizzi, ma altrettanto valido.

Vedremo se Carlo Conti avrà voglia di tornare alla guida de L’eredità o lascerà il quiz game di Rai 1 al suo illustre collega.

COME CAMBIA LA PROGRAMMAZIONE DI RAI 1 DAL 3 GIUGNO 2019

L’ultima puntata de L’eredità andrà in onda domenica da lunedì 3 giugno su Rai 1 seguiremo la nuova edizione di Reazione a catena affidata quest’anno alla conduzione di Marco Liorni.

Il 31 maggio 2019 invece andrà in onda l’ultima puntata de La prova del cuoco. Da lunedì al posto del programma culinario potremo seguire le repliche di Don Matteo.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close