Una vita da cantare al sabato di Rai 1 con Enrico Ruggeri

Presentati oggi a Milano i palinsesti per la prossima stagione della Rai e ovviamente anche di Rai 1. Tra le novità della rete ammiraglia c’è un programma del sabato sera che sarà dedicato alla musica. Una scommessa alla quale tiene molto la direttrice Teresa de Santis che ne ha parlato oggi in conferenza stampa con entusiasmo. Si tratta di Una vita da cantare un nuovo show musicale che andrà in onda al sabato sera a partire dal 16 novembre 2019.

UNA VITA DA CANTARE AL SABATO SERA DI RAI 1 CON ENRICO RUGGERI

L’ Italia dei cantautori, tra gli anni Settanta e Ottanta, ha vissuto la sua età dell’oro. La canzone d’autore italiana in quei venti anni è stata, senza alcun dubbio, creativa e popolare, in grado di raccontare storie che erano personalissime ma al tempo stesso collettive, di dar corpo ad uno straordinario immaginario e ad una serie di melodie indimenticabili. E lo ha fatto partendo dalle strade di tante città, che hanno segnato la storia della canzone italiana. Roma, Genova, Milano, Bologna, Napoli, Firenze, sono state culla di generazioni diverse di cantautori, che hanno raccontato la realtà con ingegno e poesia. Ma ci sono state anche città più piccole, come Poggio Bustone, dalle quali altri cantautori sono partiti per arrivare nel cuore degli italiani con le loro canzoni, un viaggio tra le città d’Italia, dunque, e tra i cantautori che in queste città sono nati, o cresciuti, o hanno lavorato, un viaggio tra gli italiani e le loro canzoni, raccontate dai protagonisti e cantate dai migliori artisti italiani. Un’occasione per ricostruire una storia musicale che è parte integrante della storia di noi tutti. Tre puntate, in cui ci si può spostare costantemente sulla mappa dello Stivale, passando da una città all’altra, mettendo insieme aneddoti e memorie, canzoni indimenticabili e momenti memorabili, con la partecipazione di grandi cantautori e anche dei giovani che oggi, prendendo spunto dalla loro lezione, stanno scrivendo in questo momento le canzoni che canteremo tra vent’anni. Non un percorso cronologico, dunque, ma una sorta di geografia melodica e sentimentale, un puzzle che alla fine, una volta completato, avrà offerto una magnifica fotografia dell’età dell’oro della canzone d’autore italiana. Innumerevoli le canzoni che indicano luoghi precisi di molte città, le strade, le piazze: da Via Paolo Fabbri 43 di Guccini al Giulio Cesare, scuola di Venditti a Roma, dalla Porta Romana della Milano di Gaber al mercato di Forcella cantato da Pino Daniele. Con un “inviato speciale” che ogni volta ci porta nei luoghi esatti delle canzoni.

Enrico Ruggeri ci aspetta quindi dal 16 novembre 2019 su Rai 1 con Una vita da cantare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.