Record stagionale per L’Eredità di Flavio Insinna: anche senza traino brillare si può


Il pomeriggio di Rai 1 è un disastro, in termini di ascolti. Non si parla di qualità perchè come detto più volte, i programmi in onda sulla rete hanno indubbiamente il loro valore. Nonostante i mostri di Mediaset, da Uomini e Donne a Pomeriggio 5, impossibili da sconfiggere, c’è un programma che ha fidelizzato il suo pubblico a prescindere da tutto e torna a far brillare gli ascolti della rete anche senza traino forte. Quel programma è L’eredità che ha trovato in Flavio Insinna il giusto timoniere. Le prime puntate della passata edizione de L’eredità sono state caratterizzate dalle critiche rivolte al conduttore, del resto il suo modo di fare era totalmente differente da chi lo ha preceduto. Ma con il passare del tempo Flavio Insinna ha dimostrato di essere perfetto per il ruolo che ha.

Si prende in giro, l’autoironia non manca, sa mettere a proprio agio i concorrenti ma li stuzzica anche quando può ( e immaginiamo che, visti gli strafalcioni offerti dai concorrenti, si trattenga molto spesso). Dimostra una profonda conoscenza, una grande cultura e le citazioni che spesso regala, ritenute in un primo momento un po’ troppo pesanti per il programma, lo hanno reso invece adesso un marchio di fabbrica. Non è un caso che la puntata in onda il 25 novembre 2019, registri il record stagionale per Rai 1 con il miglior dato di ascolto della stagione .

RECORD STAGIONALE PER L’EREDITA’ CON FLAVIO INSINNA: OTTIMI ASCOLTI

La Rai non può quindi che festeggiare per gli ascolti incassati dal programma di Flavio Insinna

Il programma di Rai 1 tra l’altro, con questi ascolti, arriva a essere uno dei più visti della giornata, considerata la media della prima serata di ieri, molto bassa. Numeri davvero eccellenti che dimostrano l’ottimo lavoro svolto in questi due anni da Flavio Insinna che va ricordato, ha anche un osso duro da battere. Gerry Scotti infatti ha regalato una stagione d’oro a Mediaset con Caduta Libera e adesso prova a tenere testa anche con Conto alla rovescia.

I complimenti vanno a entrambi i conduttori capaci di portare nella fascia del pre serale oltre 9 milioni di spettatori davanti alla tv. Dimostrazione della loro bravura e del grande affetto che il pubblico nutre per loro ma anche per i programmi che conducono.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close