Barbara d’Urso vs Nina Moric scambio di accuse a distanza. La conduttrice attacca: “Non ha rispetto”


Nella puntata di Live-Non è la d’Urso in onda ieri 23 febbraio 2020 su Canale 5, la prima parte è stata nuovamente dedicata alla vicenda Luigi Favoloso-Nina Moric di cui avremmo volentieri fatto tutti a meno. Il motivo? In puntata abbiamo riascoltato per l’ennesima volta le parole del Favoloso, visto la sfilata della madre di cui avremmo volentieri fatto a meno, e ascoltato anche la d’Urso scagliarsi contro Nina Moric. Il motivo? Degli accordi che la modella non avrebbe rispettato nei confronti del programma di Canale 5, non essendosi presentata in diretta. “Il rispetto da parte di Nina Moric non me lo aspetto più, semplicemente perché non ne conosce il significato” ha detto Barbara d’Urso.

Chi ha visto i vari promo di Live in onda questa settimana, ha anche visto che Nina era stata data tra gli ospiti per un faccia a faccia finale con il suo ex. La modella poi dai social aveva fatto sapere che non avrebbe partecipato a nessun programma televisivo, che si scusava con la d’Urso ma che deve andare avanti in altre sedi con questa storia.

BARBARA D’URSO VS NINA MORIC: ECCO COSA E’ SUCCESSO A LIVE

Nina Moric ha deciso di non venire oggi? Va bene così io vado avanti lo stesso” ha spiegato Barbara d’Urso già molto turbata per l’assenza del pubblico nel suo studio. La conduttrice poi annuncia che Nina sta scrivendo una lettera che sarà poi letta ma dai social la modella dà della bugiarda alla d’urso, dicendo che non c’è nessuna lettera. La conduttrice ha questo punto si innervosisce maggiormente ed è costretta a spiegare in diretta quanto sta succedendo.

Ci sarebbe un intermediario, spiega, che aveva detto di questa lettera che evidentemente però non esiste. “Ha finito l’inchiostro” ha commentato Barbara d’Urso…

Se questo scontro a distanza significherà anche la parola fine di questa vicenda, almeno dal punto di vista televisivo, ne saremmo tutti davvero molto felici.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close