Crollano gli ascolti del pomeriggio: gli italiani escono o spengono la tv?


Si sa che da sempre, l’arrivo di aprile, segna anche il primo grande calo fisiologico, per quello che riguarda gli ascolti, in particolare quelli del pomeriggio. Pensavamo che quest’anno, a causa della quarantena forzata, le cose sarebbero cambiate, visto che non si lavora, non si va a scuola e si resta a casa. E invece già da un paio di giorni a questa parte abbiamo iniziato a notare come gli ascolti del pomeriggio siano iniziati a calare. A questo punto però ci poniamo una domanda: i dati auditel rispecchiano quello che anche le autorità ci dicono, ossia che molti italiani non stanno rispettando le regole e si muovono sempre più spesso uscendo di casa ( complici anche queste bellissime giornate di primavera) oppure il pubblico spegne la tv poco interessato a sentire sempre la stessa solfa?

Già perchè il problema dei programmi in onda in questi giorni è che si continua a parlare, vuoi o non vuoi, sempre delle stesse cose. Il che non dipende di certo dai conduttori o dagli autori dei programmi, anche se forse, sarebbe arrivato il momento, di tornare a parlare anche di altro.

Ci viene in mente che La vita in diretta avrebbe potuto dare spazio magari a delle interviste divertenti e leggere con i protagonisti di Pechino Express, visto anche il grande successo del programma di Rai 2; ci viene in mente che a Pomeriggio 5 si sarebbe potuto fare altro anche in vista della finale del Grande Fratello VIP. La gente è stanca di sentire sempre le stesse cose. E va bene che si deve informare, va anche bene che in studio non si possono avere ospiti ma è vero che si potrebbe fare altro. Pensiamo ad esempio a Licia Nunez o Antonio Zequila, sono stati ospiti ieri del Grande Fratello nello studio di Roma, si sarebbero anche potuti collegare con Pomeriggio 5 ( così giusto per dire). E’ solo un esempio perchè è vero che il periodo è complicato per tutti ma è anche vero che i collegamenti skype e simili, potrebbero anche essere più interessanti.

Resta quindi il dubbio: il pubblico spegne la tv al pomeriggio oppure esce di casa non rispettando le regole? Calano anche in questo senso, gli ascolti della soap. Il Paradiso delle signore che aveva toccato vette di oltre 2,7 milioni di spettatori ieri si ferma a un ascolto medio di 2,4. Va giù anche Il segreto senza il traino del day time di Amici…E gli ascolti de La vita in diretta e di Pomeriggio 5 crollano.

GLI ASCOLTI DEL POMERIGGIO IN CALO: COSA SUCCEDE?

Vediamo i numeri con i dati auditel relativi alla giornata dell’8 aprile 2020.

Su Rai1 Diario di Casa1.763.000 spettatori e l’8.58%. La Vita in Diretta  1.690.000 spettatori pari al 9.09% della platea, nella prima parte, e 2.165.000 spettatori pari al 14.19% nella seconda parte. Il Paradiso delle Signore  2.481.000 spettatori con il 17.15%. La Vita Diretta 2.227.000 spettatori con il 13.86% (presentazione: 1.779.000 – 12.54%). Su Rai 1 siamo ben lontani dagli oltre 3 milioni di spettatori che si facevano la scorsa settimana.

Su Canale5 Beautiful Noi Con Voi (durata 1 minuto) 3.538.000 spettatori pari al 16.22%. Beautiful 3.227.000 spettatori con il 15.17%. Una Vita ha convinto 2.796.000 spettatori con il 14.55% di share. A seguire Pure Country: Una Canzone nel Cuore  1.626.000 spettatori con il 10.51%. Grande Fratello Vip 1.883.000 spettatori con il 13.61%.  Il Segreto 2.356.000 spettatori pari al 16.58% di share. Pomeriggio Cinque  2.043.000 spettatori (13.71%), nella prima parte, 2.110.000 spettatori (12.34%), nella seconda parte, e 2.098.000 spettatori (11.35%) nell’ultima parte di breve durata.  A Canale 5 servirebbe Uomini e Donne oggi più che mai, tornerà in onda dopo Pasqua? Potrebbe succedere.

La sensazione è che stiano accadendo diverse cose. Gli italiani sono stanchi di stare davanti alla tv e provano a uscire, tra la spesa da fare, la passeggiata con il cane, la corsetta con i bambini, la spazzatura da buttare; se ne inventano di ogni. E i programmi ormai privi di idee, non piacciono più motivo per il quale, chi resta in casa, spegne la tv o cerca altrove qualcosa da vedere.

Scelte del pubblico a parte, da queste pagine continueremo sempre, e in ogni caso, a ringraziare tutti i professionisti che in questi giorni continuano a lavorare perchè andare in onda in diretta non è semplice per nessuno. Dai conduttori ai macchinisti passando per gli inviati. Il lavoro resta ottimo.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close